/ Attualità

Attualità | 26 settembre 2023, 07:00

Aurora: lavori finiti senza riasfaltare e il marciapiede diventa una “trappola”

La “dimenticanza” è stata fatta all'imbocco del Ponte del Carbone, all'angolo tra lungo Dora Savona e il ponte di via Bologna: rischi di inciampo e di laghi di fango

buca

La “dimenticanza” all'imbocco del Ponte del Carbone

Una rilevante “dimenticanza” è stata fatta all'imbocco del Ponte del Carbone, nel quartiere Aurora: alcuni metri quadri di pavimentazione del marciapiede all'angolo tra il ponte di via Bologna e lungo Dora Savona, recentemente interessati da alcuni lavori, non sono più stati riasfaltati trasformandosi in una vera e propria “trappola”.

Trappola per bici e pedoni

A causa della mancata riasfaltatura, infatti, si è creato un dislivello potenzialmente pericoloso sia per i pedoni a rischio inciampo che per ciclisti e persone in monopattino a rischio caduta. Come se non bastasse, vista la presenza di terra e sabbia, in caso di pioggia l'area risulta ancora più soggetta a trasformarsi in un lago di fango.

Grosse pozzanghere

Ma non finisce qui perché, in questi giorni di acquazzoni intensi e spesso improvvisi, l'irregolarità dell'asfalto – nell'unica parte dove è stato steso – ha creato ulteriori pozzanghere con inevitabili disagi per chi si trova ad attraversare l'incrocio con via Priocca e corso XI Febbraio.

Marco Berton

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium