/ Attualità

Attualità | 30 ottobre 2023, 13:12

Un Halloween da paura a Carmagnola con laboratori, spettacoli, animazioni, merende e cene mostruose

La città sarà disseminata di zucche e ragnatele, popolata da mostri di vario genere e terrificanti creature

Un Halloween da paura a Carmagnola con laboratori, spettacoli, animazioni, merende e cene mostruose

Il 31 ottobre si svolge a Carmagnola la nona edizione di “Questo è Halloween”, manifestazione che riscuote sempre un grande successo, molto attesa dai cittadini e da numerosi turisti che vengono attratti da un programma che propone varie attività e divertenti spettacoli ad ingresso libero, che hanno come principali destinatari i bambini e il loro immaginario fantastico.

Per una sorta d’incantesimo Carmagnola si trasformerà nuovamente in una “spaventosa” città di Halloween disseminata di zucche e ragnatele, popolata da mostri di vario genere e terrificanti creature.

Ma soprattutto da misteriose civette, protagoniste di questa edizione, sia nei laboratori in programma nel pomeriggio sia nell’evento serale.

La civetta è anche al centro del concorso artistico “Civettosi… ad Halloween”, organizzato in collaborazione con il “Corriere di Carmagnola” e con la sezione cittadina della LAV. Come già era avvenuto nelle ultime tre edizioni, finalizzate a dissipare fra i bambini paure e superstizioni sul lupo, sul gatto nero e sul pipistrello, grazie alla collaborazione con LAV l’evento avrà infatti nuovamente come valore aggiunto un messaggio “dalla parte degli animali”, come sempre con l’obiettivo di dissipare paure e pregiudizi che gravano su alcuni animali, rivalutandoli come importanti pedine per l'ecosistema e la natura che ci circonda. Nel corso dei diversi appuntamenti inseriti nel programma, dai laboratori ai Photo Point, dalle coreografie alle parti recitate, la civetta non si presenterà come la lugubre complice delle streghe nella realizzazione di malvagi sortilegi, ma, anzi, finirà per rivelarsi la figura positiva dell’evento.

Il concorso è riservato ai bambini delle scuole primarie di Carmagnola che sino al 20 ottobre possono partecipare con la realizzazione plastica bidimensionale o tridimensionale di civette. Le opere più significative verranno premiate al termine dello spettacolo finale, successivamente esposte in alcune vetrine di negozi e pubblicate sul Corriere di Carmagnola.

Nel corso del pomeriggio, come in passato, per le vie del centro storico si aggireranno tante creature misteriose: protagonisti saranno infatti i bimbi mascherati che potranno partecipare ai numerosi laboratori, tutti gratuiti e tutti molto coinvolgenti presso il Salone Fieristico di Piazza Italia, presso la Biblioteca Civica Rayneri-Berti e in diversi esercizi commerciali.

Tra le varie proposte, all’interno del Salone Fieristico dalle ore 16:00 alle 19:00 si terranno iniziative dedicate alle diverse fasce di età per creare maschere e gadget a cura del team delle maestre della Scuola Mirò e di Essenza Danza, utilissime ai piccoli partecipanti per prepararsi al “Viaggio Misterioso” in programma la sera, un laboratorio artistico per colorare la propria civetta, un laboratorio musicale a cura della Società Filarmonica di Carmagnola, truccabimbi a cura della sezione locale della Croce Rossa e gadget per tutti. Dalle ore 16:30 alle ore 18:00 la Biblioteca Civica di Via Valobra 102 propone letture e giochi di ruolo a tema horror per ragazzi e ragazze dagli 11 anni di età. All’interno dello stesso salone si raccoglieranno offerte per la Croce Rossa.

Per suggellare il simpatico patto di amicizia con le civette presso i diversi Photo Point i genitori avranno inoltre l’occasione di scattare divertenti foto-ricordo dei loro bimbi con la grande protagonista dell’evento.

Anche i palati più esigenti saranno soddisfatti. Ad arricchire il programma di “Questo è… Halloween!” contribuiranno merende creative e cene mostruose, coordinate ed animate come sempre da Laboratorio Gourmet Carmagnola e proposte, con prezzi “a misura di famiglie”, sia presso diversi locali cittadini sia in delivery.

Le merende paurose con animazioni e prelibatezze dolci e salate si troveranno nei locali Artigusto di via Donizetti, Pasticceria Molineris di piazza Sant’Agostino, Taverna Monviso di Largo Vittorio Veneto, Pasticceria Di Claudio di via Giolitti, Pizzeria Le Palme di Piazza Antichi Bastioni, Tomato&Coffe di via Gardezzana, Bar Mokambo di Piazza Verdi, Pizzeria Valobra, Siamo Fritti e Locanda del Bussone in via Valobra.

Le cene mostruose sono in programma a partire dalle ore 19 con menù speciali alla Pizzeria Le Palme di piazza Antichi Bastioni, alla Taverna Monviso di Largo Vittorio Veneto, al Tomato&Coffe di via Gardezzana, al Bar Mokambo di Piazza Verdi, da Siamo Fritti e alla Locanda del Bussone in via Valobra.

Il tutto nell’attesa dell’ormai mitico “Viaggio Misterioso Halloween Night” che avrà luogo a partire dalle ore 21:30 in Largo Vittorio Veneto. Uno spettacolo itinerante nelle vie del centro cittadino firmato Essenza Danza, che con la precisa regia di Elena Piazza, accompagnerà il pubblico alla scoperta di esseri provenienti dall’oltretomba, spiriti buoni e cattivi che danzeranno alla luce delle tenebre incutendo fascino e non paura.

Il “clou” si svolgerà al termine del percorso in piazza Sant’Agostino con una “terrificante” pièce dalle atmosfere gotico-mitologiche che avrà come interpreti Cristiana Cassinelli e Ermanno Mareliati del Gruppo Teatro Carmagnola e attori figuranti della Compagnia del Buon Teatraccio e danzatrici di Essenza Danza. Sarà un ulteriore e divertente omaggio alla civetta, messaggera di valori positivi, prima di concludere con le premiazioni del concorso dedicato ai bambini e alle bambine delle scuole elementari.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium