ELEZIONI REGIONALI
 / Scuola e formazione

Scuola e formazione | 12 aprile 2024, 10:15

Al via il Salone dell'Orientamento del Politecnico

Fino a domani stand allestiti per presentare i corsi di laurea triennale e un ricco programma di incontri tematici e lezioni aperte

Al via il Salone dell'Orientamento del Politecnico

Al via il Salone dell'Orientamento del Politecnico

Per supportare gli studenti delle scuole superiori nella scelta del percorso universitario, il Politecnico di Torino organizza ogni anno appuntamenti e momenti per approfondire i percorsi di studio e le numerose attività e servizi offerti dall’Ateneo alle aspiranti matricole. Il primo appuntamento di quest’anno è stato l'Open Day online dell’8 febbraio, un evento per presentare tutta l'offerta dei corsi di laurea raccontata online in video on demand .

Il 12 e 13 aprile sarà invece la volta del consueto Salone dell’Orientamento, con stand allestiti per presentare i corsi di laurea triennale e un ricco programma di incontri tematici e lezioni aperte per far conoscere le specificità di un’offerta formativa che garantisce sbocchi professionali e retribuzioni superiori alla media nazionale (più del 90 per cento dei laureati e laureate lavorano a un anno dal titolo e con una retribuzione superiore del 19% secondo i dati Almalaurea 2023) e un campus internazionale in espansione con quasi 39 mila studenti che hanno a disposizione residenze, impianti sportivi, proposte culturali.

Alle ore 11 di venerdì 12 il Rettore Stefano Corgnati e il Vicerettore alla Formazione Fulvio Corno saranno presenti tra gli stand per un saluto.

“Il Salone dell'Orientamento è un'occasione unica per incontrare ragazze e ragazzi degli istituti secondari, e far loro "assaggiare" la varietà dell'offerta didattica delle lauree triennali offerte dal nostro Ateneo – ha commentato il professor Corno - È un momento particolarmente importante di contatto e condivisione in presenza, che si affianca alle informazioni presenti on-line, in cui toccare con mano le molte discipline trattate, spesso non presenti nei programmi scolastici, e fare conoscere il "mestiere" del progettista (ingegnere, architetto, designer, pianificatore), dalle vive mani dei docenti e degli studenti dell'Ateneo.

 

Il Politecnico propone 25 Corsi di Laurea triennale, tutti ad accesso programmato, che coprono 10 aree disciplinari: Architettura e Pianificazione; Biomedica; Chimica Materiali; Costruzione, Ambiente e Territorio; Design; Energia; ICT; Matematica Applicata e Gestionale; Meccanica Aerospaziale arricchiti da moltissimi programmi di didattica esperienziale che superano la tradizionale modalità di lezione frontale in aula, in modo che ognuno possa trovare l’esperienza formativa che maggiormente si addice alle sue esigenze e aspettative.

Per presentare al meglio la ricca offerta formativa, quest’anno l’impegno è stato ancora maggiore: sono previste 30 lezioni tematiche venerdì e 23 sabato che presenteranno tutti i Corsi di Laurea; sono disponibili su prenotazione, in più fasce orarie, visite guidate a più di 30 laboratori – sia di ingegneria che di architettura - e tour guidati alla scoperta della sede di Corso Duca degli Abruzzi e del Castello del Valentino.

Per far conoscere la comunità politecnica anche nei suoi aspetti di internazionalità, inclusività ed accoglienza, che contribuiscono fortemente ad orientare la scelta del percorso universitario, quest’anno è stato allestito lo stand Politogether che illustra le iniziative di welfare dell’Ateneo per l’accoglienza e il benessere della sua comunità, tra cui  WeAreHERe, nata per incoraggiare l’iscrizione delle studentesse alle discipline STEM ed incrementare la loro presenza nella popolazione studentesca; i servizi dedicati al Diritto allo Studio e contribuzione studentesca, i programmi e le opportunità per studiare all’estero; i programmi e le opportunità per la valorizzazione dello sport universitario con POLITO Sport e le iniziative a supporto della diversity.

Un’altra delle cifre caratteristiche del Politecnico di Torino è da diversi anni la didattica esperienziale, con attività in cui l’apprendimento è strettamente legato allo svolgimento di progetti pratici. Per meglio rappresentare una di queste opportunità saranno presenti con i loro prototipi e le loro storie ben 26 Team studenteschi, dove studenti e studentesse esprimono la loro creatività e la capacità di lavorare in gruppi multidisciplinari per realizzare progetti finalizzati alla partecipazione a competizioni sportive, realizzazione di prototipi e iniziative sociali: un’attività che - portata avanti parallelamente agli impegni di studio - non solo consente di accrescere le proprie competenze trasversali, tecniche e manageriali, ma è anche una eccezionale occasione di aggregazione.

Il passo successivo è quindi la partecipazione ai test d’ingresso per assicurarsi un posto in uno dei 25 Corsi di Laurea triennale del Politecnico: quest’anno sono state organizzate anche due sessioni distaccate per l’erogazione dei test a Trapani e a Martina Franca (TA), mentre a Torino la prossima data utile  sarà il 17 aprile e le prove si ripeteranno fino a fine agosto (qui il calendario delle prove), ad eccezione del test nazionale per Architettura che deve ancora essere comunicato dal relativo Bando Ministeriale.

 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium