ELEZIONI REGIONALI
 / Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 19 aprile 2024, 14:48

Erba alta a Nichelino, la vice sindaca Bonino rassicura: "Tutti gli sfalci entro fine mese"

"In città ci sono un milione e 400 mila metri quadrati di verde, non è facile intervenire dappertutto. Primo taglio fatto già in molti quartieri"

Erba alta a Nichelino, la vice sindaca Bonino: "Tutti gli sfalci entro fine mese"

Erba alta a Nichelino, la vice sindaca Bonino: "Tutti gli sfalci entro fine mese"

Le situazioni di via San Vincenzo e via Torricelli, dove l'era in diversi punti è arrivata a nascondere le panchine, ha sollevato la rabbia di molti cittadini, ma a tranquillizzare i residenti di Nichelino scende in campo la vice sindaca (e assessore alla Manutenzione al al Verde pubblico) Carmen Bonino: "Un milione 400 mila metri quadrati di verde, così tanti ne ha il nostro territorio, tra parchi giochi, giardini nelle scuole, parco del Boschetto, aiuole, bordi delle strade... come si può pensare che questo ben di Dio si possa tagliare contemporaneamente?", si domanda con tono quasi ironico.

"Sfalci iniziati una decina di giorni fa"

Viene fatto notare come ci sia una nuova ditta incaricata di effettuare gli sfalci, "che ha iniziato circa 10 giorni fa", poi l'alternanza di pioggia e sole ha contribuito a far crescere moltissimo l’erba", ma "è stato già fatto il primo taglio nei quartieri Castello, Juvarra , in tutte le scuole e in quelle materne, al centro Grosa e al parco del Bengasi". La vice sindaca Bonino ha ricordato che il nuovo appalto prevede sei sfalci del verde, uno in più del precedente incarico, per questo ha invitato ad avere pazienza. 

"Entro fine mese tutti gli interventi"

"Si è avviato il taglio anche nel quartiere Sangone, zona Superga, in via Milano e al giardino del quartiere Sangone, per arrivare poi anche al quartiere Kennedy, poi a quello Oltrestazione e al Boschetto", ha aggiunto ancora Bonino. "La ditta ci ha assicurato che arriverà ovunque c’è verde da tagliare, ma cerchiamo di metterci un po’ di pazienza perché il lavoro da fare e’ davvero esteso…. e soprattutto chiedo a tutti noi di non pensare che ci siano quartieri privilegiati ed altri no...".

L'obiettivo, insomma, è arrivare prima della fine del mese a completare ovunque il primo taglio. Per riportare la situazione sotto controllo e spegnere ogni polemica.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium