ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 10 maggio 2024, 16:04

Caso Liguria, Salvini: “Toti fa bene a non dimettersi. Se ogni indagato dovesse farlo, domani l'Italia sarebbe ferma”

Il vicepremier ha commentato lo scandalo che ha travolto la regione durante la sua visita al Salone del Libro: “Spero tutto si riveli privo di fondamento”

Il ministro Matteo Salvini allo stand della Regione Liguria presente al Salone

Il ministro Matteo Salvini allo stand della Regione Liguria presente al Salone

Passando dallo Stand della Liguria, durante la sua visita al Salone del libro di Torino, il vicepremier Matteo Salvini ha commentato lo scandalo che ha travolto anche il governatore Giovanni Toti: “La Liguria è una regione che negli ultimi anni ha vissuto un boom positivo di crescita di infrastrutture. Non sono uso commentare nè le inchieste nè la loro tempistica".

"Toti fa bene a non dimettersi"

"Conosco Giovanni Toti come una persona perbene. Genova e la Liguria con la ricostruzione del ponte Morandi hanno dato esempio all’Italia di come si possono fare le cose bene e in fretta e spero tutto si riveli privo di fondamento - ha aggiunto Salvini - Toti fa bene a non dimettersi, perché se qualunque indagato dovesse dimettersi domani c’è l’Italia intera ferma".

Chiara Gallo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium