/ Eventi

Eventi | 01 giugno 2024, 19:08

Dopo il centenario dell'oratorio, arriva la Festa per la B (e non solo): pomeriggio di celebrazioni alla Crocetta

La Pgs Don Bosco ha organizzato un "finale di stagione" richiamando ex giocatori, vecchie glorie, ma anche i tanti atleti che ogni giorno popolano la palestra di via Piazzi

palestra e festeggiamenti

Festeggiamenti alla Palestra della Crocetta per la fine della stagione

L'anno scorso è stato quello del centenario. Il prossimo sarà quello della B interregionale per la prima squadra. Non sono mesi qualunque, quelli che sta vivendo la Pgs Don Bosco Crocetta, che dopo aver celebrato il secolo di "oratorio" (la cornice in cui la società è nata e cresciuta, nel cuore di Torino), i 75 anni di attività della società e i 50 anni di palestra (oggi diventata PalaBallin, nel ricordo dello storico presidente Valentino Ballin), si prepara a chiudere una stagione sportiva coi fiocchi.

La prima squadra, infatti, allenata da Claudio Maino, ha meritato sul campo del Bea Chieri la promozione in serie B interregionale. Un primato storico, visto che non era mai capitato - da quando esiste la palestra (1973) che i giallo-verdi partecipassero a un campionato di serie B.


Ma non solo: dalle 17.30 sono infatti partiti i festeggiamenti per chiudere l'anno agonistico sotto la presidenza di Roberto Romagnoli. Dagli atleti della prima squadra ai più piccolo dei cestisti, un momento di ritrovo e di festa che ha richiamato in via Piazzi anche ex giocatori e vecchie glorie. 

Il programma prevede alle 17.30 la presentazione del minibasket, quindi - alle 18 - tocca alle giovanili. Dalle 18.30 gara da tre punti e poi gara delle schiacciate. Come in un all star game della Nba. Festa finale alla fine, dalle 19.45 in poi.

Massimiliano Sciullo


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium