/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 23 giugno 2024, 11:03

A Venaria 9 spettacoli tra comicità, recital e teatro: è il Concordia ExtraLive

Dal 4 luglio la rassegna estiva con Emanuela Cappello, Alberto Farina, Marco e Mauro, Ippolita Baldini, il "giullare" Matthias Martelli, Domiziano Pontone, Nada e l'Akuakiara Battisti Lover Band

A Venaria 9 spettacoli tra comicità, recital e teatro: è il Concordia ExtraLive

A Venaria 9 spettacoli tra comicità, recital e teatro: è il Concordia ExtraLive

Il Teatro Concordia di Venaria porta all’aperto, al chiaro di luna, la rassegna estiva “Concordia ExtraLive” con 9 spettacoli tra comicità, recital e teatro con Emanuela Cappello, Alberto Farina, il comico romano che ha debuttato a Colorado nel 2012, Marco e Mauro, Ippolita Baldini, il “giullare” Matthias Martelli, Domiziano Pontone e musica dal vivo con Nada, accompagnata da Andrea Mucciarelli alla chitarra, l’Akuakiara Battisti Lover Band, Banda Gaber, la storica formazione di musicisti che per oltre 20 anni ha accompagnato Giorgio Gaber nei suoi concerti.

IL PROGRAMMA

Si parte il 4 luglio con Nada Duo: la cantautrice Nada, accompagnata da Andrea Mucciarelli alla chitarra - talentuoso chitarrista della scuola jazz/blues senese - riprende quello che era il concerto del Nada Trio, un progetto nato nel 1994 con la collaborazione di Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti, chitarra e contrabbasso degli Avion Travel. Lo spettacolo ripropone i due lavori musicali prodotti dal Nada Trio e brani come “Il porto di Livorno”, la popolare “Ma che freddo fa”, grandi successi come “Amore disperato”, “Ti stringerò” e classici della tradizione popolare come “Maremma”, fino alle canzoni di oggi. Venerdì 5 luglio, dopo aver mostrato la sua comicità unica con esilaranti sketch diventati virali sui social, Emanuela Cappello porta sul palco il suo mondo in “Emanuela Cappello Show”. Con l’Akuakiara Battisti Lover Band, sabato 6 luglio, si torna indietro agli anni ’70 per rivivere la magica atmosfera delle canzoni di Lucio Battisti e la poesia senza tempo di Mogol.

Giovedì 11 luglio a salire sul palco è Matthias Martelli con la riproposizione di “Mistero Buffo” considerato il capolavoro di Dario Fo. L’attore è solo in scena, senza trucchi, con l’intento di coinvolgere il pubblico nell’azione drammatica, passando in un lampo dal lazzo comico alla poesia, fino alla tragedia umana e sociale, con un linguaggio e un’interpretazione nuova ed originale. “Tut a post” è, dopo Badola, la sintesi dei migliori pezzi di Marco e Mauro, sul palco venerdì 12 luglio. Uno spettacolo variegato, non solo per gli sketches ma anche e soprattutto per le modalità che hanno un unico obiettivo: far ridere, in maniera leggera, spensierata. Sabato 13 luglio, Domiziano Pontone in “Quel bravo ragazzo” racconta Martin Scorsese, tra i più importanti registi viventi. Perfetto esemplare di italoamericano, con tutte le caratteristiche del caso, nel corso di una carriera mai banale ha costantemente navigato tra violenza e redenzione, delinquenza e spiritualità, grande eleganza formale e perenne ricerca del nuovo, siglando svariati capolavori e segnando l’immaginario collettivo. Pontone porta a scoprire le sue opere, le storie, i retroscena, le curiosità, gli spezzoni più rappresentativi del suo cinema con un’affabulazione che diventa spettacolo, affascinante e divertente.

"Mia mamma è una marchesa" è il monologo di Ippolita Baldini in cui la voce narrante della protagonista è sempre accompagnata dai commenti della madre che svolge quasi un ruolo da spalla comica. Una storia privata diventa uno strumento di riflessione più ampia sul desiderio di realizzazione personale. Uno spettacolo, che andrà in scena giovedì 18 luglio, che strizza l’occhio al vecchio varietà all’italiana con sketch comici, canzoni e tanta ironia. Con la sua inconfondibile aria da giovane scapestrato capitato lì per caso, Alberto Farina, venerdì 19 luglio, racconta in “La mia famiglia e altre volgarità” aneddoti più o meno verosimili della sua stravagante famiglia e della sua controversa vita di coppia. “Banda Gaber racconta il sig. G”, infine, è il titolo dello spettacolo di sabato 20 luglio che vuole essere un omaggio/racconto tramite canzoni e aneddoti del noto cantautore milanese Giorgio Gaber, dalla sua storica formazione di musicisti: Luigi Campoccia e Luca Ravagni alle tastiere, Claudio de Mattei al basso, Gianni Martini alla chitarra, Corrado “Dado” Sezzi e Gianni Cerone alla batteria e Luca Nesti, voce e ideatore dello spettacolo.

IL CALENDARIO

Giovedì 4 luglio, Nada Duo
Venerdì 5 luglio, Emanuela Cappello Show
Sabato 6 luglio, Akuakiara Battisti Lover Band
Giovedì 11 luglio, Matthias Martelli, Mistero Buffo
Venerdì 12 luglio, Marco e Mauro, Tut a post
Sabato 13 luglio, Domiziano Pontone, Quel bravo ragazzo, Martin Scorsese
Giovedì 18 luglio, Ippolita Baldini, Mia mamma è una marchesa
Venerdì 19 luglio, Alberto Farina, La mia famiglia e altre volgarità
Sabato 20 luglio, Banda Gaber, Banda Gaber racconta il sig. G.

INFO

Teatro della Concordia, corso Puccini, Venaria Reale (TO)
www.teatrodellaconcordia.it tel. 0114241124 – info@teatrodellaconcordia.it

Daniele Angi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium