/ Attualità

Attualità | 09 luglio 2024, 10:45

L'Orchestra Magister Harmoniae di Grugliasco si aggiudica il primo premio "with Outstanding Success" a Vienna

Ottenuto il massimo punteggio alla Competition del “Summa Cum Laude” il più importante Festival mondiale di musica giovanile per orchestre e cori

Ancora un premio per l'Orchestra Magister Harmoniae di Grugliasco

Ancora un premio per l'Orchestra Magister Harmoniae di Grugliasco

L’Orchestra Magister Harmoniae ha vinto il PRIMO PREMIO "with Outstanding Success" (eccezionale successo) che è il massimo del punteggio alla Competition del “Summa Cum Laude” il più importante Festival mondiale di musica giovanile per orchestre e cori, portando così l'Italia, il Piemonte e tutta la Città di Grugliasco sul gradino più alto del podio proprio nel tempio della musica mondiale, il Musikverein di Vienna.  

Unica orchestra italiana in concorso su 36 orchestre partecipanti provenienti da Australia, Canada, Cina, Hong Kong, Estonia, Isole Faroe, Perù, Filippine, Singapore, Spagna, Taiwan e USA, la Magister Harmoniae diretta dal M° Elena Gallafrio, ha orgogliosamente rappresentato la nostra Nazione. 

Già lo scorso anno l’orchestra grugliaschese partecipò al prestigioso Festival esibendosi nella categoria “Celebrations” ma l’esibizione incantò talmente la Giuria austriaca che l’orchestra fu invitata a partecipare nella categoria “Competition” per l’anno 2024. E così si è ripetuta la magia: sulle note delle più belle Colonne Sonore di sempre, passando da Hans Zimmer con “Pirati dei Caraibi” e “Chevaliers de Sangreal” a John Williams con “Jurassic Park” fino alla “Marcia Nuziale” di Mendelssohn, brano obbligatorio per gareggiare al concorso, per concludere con una emozionante “C’era una volta in America” di Morricone, l’orchestra grugliaschese ha commosso il pubblico presente e la stessa Giuria austriaca che alla fine ha applaudito entusiasta. Queste le parole del Presidente di Giuria: “Ragazzi siamo molto felici di avervi ascoltato, grazie per la vostra musicalità, grazie per il vostro lavoro! Avete avuto l’opportunità di suonare in questa Sala, in questo strumento che è il Musikverein, continuate a fare la musica! È stato bellissimo e aspetto di rivederci di nuovo! Grazie mille! Bravi!” 

Oltre alla competizione, che si è svolta nel tempio mondiale della musica, la celeberrima Sala Dorata del Musikverein da dove viene trasmesso ogni anno il Concerto di Capodanno, l’Orchestra Magister Harmoniae si è inoltre esibita in due concerti, uno al MuTh Theatre di Vienna ed un altro presso il Centro Culturale Sconarium a Bad Schönau, dal titolo FILM MUSIC CONCERT recentemente eseguito nel Cortile d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi dove ha avuto il privilegio di suonare con il Maestro Carlo Romano, oboista di Ennio Morricone. I concerti sono stati un susseguirsi di emozioni tra le più belle Colonne Sonore di sempre, da Morricone ad Hans Zimmer, da John Williams ad Astor Piazzolla, passando da Adele, Luis Bacalov e tanti altri e, con la direzione del M° Elena Gallafrio, hanno ripercorso le musiche e le colonne sonore di alcuni film ormai entrati nella memoria collettiva, dando il pretesto anche al pubblico austriaco per rivivere luoghi, momenti ed emozioni che fanno parte della vita di ognuno.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium