/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 16 luglio 2018, 14:40

Consip blocca i buoni pasto della società Qui! per "disservizi e mancati pagamenti agli esercenti"

Fiepet: "Vanno tutelate le imprese danneggiate"

Consip blocca i buoni pasto della società Qui! per "disservizi e mancati pagamenti agli esercenti"

La Consip ha detto stop ai buoni pasto della società Qui!, molto utilizzati dai dipendenti pubblici. L'agenzia che si occupa delle forniture pubbliche ha deciso, infatti, la risoluzione della convenzione con Qui!Group in cinque regioni, fra cui il Piemonte, "per reiterato, grave e rilevante inadempimento delle obbligazioni contrattuali". Numerose imprese della ristorazione convenzionate con Qui!Group - sostiene Consip in un comunicato - hanno segnalato il mancato pagamento dei ticket da parte della società; inoltre, si sono verificati diversi disservizi per la mancata spendibilità dei buoni. Verifiche ispettive da parte di Consip hanno confermato queste circostanze e hanno portato, perciò, al blocco della convenzione.

Sulla vicenda, la Fiepet, federazione dei pubblci esercizi di Confesercenti, ha emesso un comunicato nel quale, fra l'altro, si dice: "Risulta evidente il grave danno per le nostre imprese aderenti che rischiano di non essere pagate per il servizio di riscossione dei buoni pasto, fin qui esercitato. Cercheremo di capire l’evoluzione della situazione e come si potrà eventualmente intervenire per un recupero del credito, da parte delle aziende stesse, in caso di possibile fallimento dell’impresa Qui!Group".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium