/ Cronaca

Cronaca | 20 agosto 2019, 12:14

Disavventura per un'anziana di Nichelino malata di Alzheimer, la salvano i volontari della Croce Rossa

La donna stava vagando attorno al palazzo del Comune in preda al panico

Disavventura per un'anziana di Nichelino malata di Alzheimer, la salvano i volontari della Croce Rossa

Disavventura a lieto fine ieri, lunedì 19 agosto, per un'anziana di Nichelino malata di Alzheimer, che vagava disorientata attorno al palazzo comunale.

La malattia le aveva fatto dimenticare la strada di casa e trovandosi persa, nel pomeriggio, aveva iniziato a girare per le vie della città: alcuni passanti hanno intuito che c'era qualcosa di strano nel suo girovagare e bofonchiare qualcosa di poco chiaro. Sono stati immediatamente chiamati i soccorsi, con i volontari della Croce Rossa che sono intervenuti, calmando l'anziana.

Successivamente, tramite l'aiuto della polizia locale, si è riusciti a risalire all'identità della donna, riportandola a casa dopo la sorella la stava aspettando in ansia. Per fortuna, tutto si è risolto per il meglio.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium