/ Cronaca

Cronaca | 09 settembre 2019, 16:36

Truffavano enti religiosi: il 10 dicembre processo con giudizio immediato

Gli accusati, attualmente in carcere, avrebbero organizzato 83 colpi, la maggior parte dei quali andati a buon fine

Truffavano enti religiosi: il 10 dicembre processo con giudizio immediato

Le loro vittime erano gli anziani, in particolare quelli molto credenti, che cascavano molto spesso nella loro trappola. Gli organizzatori di un'associazione a delinquere, specializzata in truffe a enti cattolici in tutta Italia, saranno ora processati. La procura di Torino ha infatti ottenuto per loro il giudizio immediato.

Il processo prenderà il via il 10 dicembre prossimo. Gli accusati, che si trovano attualmente in carcere, sono una donna di 38 anni e un uomo di 30, arrestati entrambi dai carabinieri di Torino lo scorso 22 maggio. L'accusa nei loro confronti è proprio quella di associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

Gli indagati contattavano parrocchie, conventi, istituti religiosi o fondazioni, dicevano di essere rappresentanti di enti locali o istituti bancari e chiedevano ai responsabili di versare loro del denaro per sbloccare l'erogazione di contributi pubblici. Gli episodi contestati alla coppia sono 83, la maggior parte delle quali andate a buon fine. Risalgono tutte al periodo tra l'autunno del 2018 e la primavera del 2019.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium