/ Cronaca

Cronaca | 03 dicembre 2019, 16:10

Risposta choc dell'agente immobiliare: "Mi spiace ma la proprietaria non vuole gli stranieri"

Una donna romena, da piú di dieci anni in Italia e regolarmente assunta, aveva chiesto informazioni su un appartamento in affitto a Pozzo Strada

Risposta choc dell'agente immobiliare: "Mi spiace ma la proprietaria non vuole gli stranieri"

"Mi spiace signora, ma la proprietaria non vuole gli stranieri". È la frase rivolta a una donna romena, da piú di dieci anni in Italia e con regolare contratto di lavoro, da un'agente immobiliare a cui la signora aveva chiesto informazioni circa un alloggio in locazione nel quartiere Pozzo Strada.

"I clienti non vogliono stranieri, non so perchè ma purtroppo non è colpa nostra", ha spiegato con imbarazzo l'agente. Proprio nei giorni scorsi il Rapporto dell'Osservatorio interistituzionale sugli stranieri in provincia di Torino, aveva evidenziato come i cittadini non italiani siano penalizzati o discriminati per provenienza, appartenenza religiosa, accessi a servizi e welfare, come la casa o l'istruzione.

Il Rapporto aveva inoltre confermato come la comunità rumena sia la piú numerosa in provincia di Torino (46%), seguita da quella marocchina, cinese e albanese.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium