/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 03 dicembre 2019, 10:05

Sp. 11 Padana superiore: lavori di risanamento sui sovrapassi e sottopassi

“Anche questo intervento” sottolinea il consigliere delegato alla viabilità Fabio Bianco “va nell'ottica dell'attenzione che la Città metropolitana sta attuando nei confronti della verifica e della manutenzione delle opere"

Sp. 11 Padana superiore: lavori di risanamento sui sovrapassi e sottopassi

Sono in corso i lavori di risanamento strutturale di pile, pulvini, spalle ed impalcati di alcune infrastrutture di attraversamento (sovrappassi e sottopassi) lungo la sp. 11 Padana Superiore.

L’intervento, che rientra fra quelli di manutenzione straordinaria di ponti e manufatti di scavalcamento programmati nel 2017, è stato affidato all’impresa B & B Costruzioni di Alessandria, per un importo netto di € 218.933,00 e prevede appunto interventi di ripristino/risanamento strutturale.

Nello specifico le lavorazioni sono in corso nel sottopasso alla sp. 11 Padana Superiore, lungo la sp. 220 d1 (uscita Mezzi Po) e nello scavalco alla sp. 11 Padana Superiore, lungo la sp. 93. A breve avranno inizio le lavorazioni anche sullo scavalco alla sp. 11 Padana Superiore, lungo la sp. . 92.

Al momento le lavorazioni riguardano le spalle/piedritti del sottopasso sp. 220 d1 e le pile e pulvini del dello scavalco sp. 11/sp. 93, a margine delle carreggiate stradali, con operazioni di demolizione delle parti ammalorate, successiva passivazione delle armature, ricostruzione delle armature parzialmente mancanti, ripristini strutturali con prodotti specifici ad alte prestazioni; per completare con rasature e stesa di protettivo.

Gli interventi sugli impalcati, velette e copertine verranno effettuati con l’ausilio di piattaforme aeree e cestelli con parziale chiusura delle corsie di marcia (alternando le chiusure tra corsia di marcia e sorpasso); al fine di limitare i disagi all’utenza sono programmati a durata giornaliera, con impianto e smobilizzo del cantiere stradale in giornata.

“Anche questo intervento” sottolinea il consigliere delegato alla viabilità Fabio Bianco “va nell'ottica dell'attenzione che la Città metropolitana sta attuando nei confronti della verifica e della manutenzione delle opere d'arte e di scavalco lungo la rete, direzione già tracciata con l'istituzione dell'Ufficio ponti e opere d'arte all'interno delle Direzioni Viabilità".

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium