/ Eventi

Eventi | 12 dicembre 2019, 18:10

Una pizza alla Masterchef e tante canzoni per i bimbi del Regina Margherita (FOTO e VIDEO)

Pomeriggio speciale per i piccoli pazienti di oncoematologia pediatrica in compagnia della ex concorrente del talent dei fornelli Alida Gotta, di Eugenio in via di Gioia e dell'arcivescovo Cesare Nosiglia

Una pizza alla Masterchef e tante canzoni per i bimbi del Regina Margherita (FOTO e VIDEO)

Un pomeriggio diverso, per i piccoli pazienti di oncoematologia pediatrica del Regina Margherita di Torino.

A passare qualche ora con loro, cantando e imparando a fare la pizza, c'erano infatti alcuni ospiti d'eccezione: si tratta di Alida Gotta, ex concorrente della quinta edizione di Masterchef, che si è messa ai fornelli tra farina, pomodoro e formaggio ed Eugenio in via di Gioia, cantautore che alle esibizioni alla chitarra ha alternato momenti di impasto e cottura.

Attorno a loro, seduti e attenti, i piccoli ospiti dell'ospedale che affaccia su piazza Polonia, in compagnia dei loro genitori e anche di un personaggio inatteso come l'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia, in visita alla struttura.

Sorrisi, battute e svago, presso il reparto diretto dalla professoressa Franca Fagioli, con cui si è inaugurato il progetto Special Cook, realizzato da Officine Buone in collaborazione con Città della Salute e Ugi Onlus. Un talent che porterà la cucina negli ospedali italiani.

Si tratta di un laboratorio di cucina x i piccoli pazienti a cui potranno assistere anche i genitori. La cadenza sarà di circa una volta al mese. Il cibo cucinato dagli chef è concordato con la dietista del Regina, la dottoressa Enrica Battisti per assecondare i motivi di dieta dei piccoli ricoverati. 

Sarà attivata una cucina mobile attrezzata per l'occasione e collocata nella sala giochi del reparto.

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium