/ Cronaca

Cronaca | 27 dicembre 2019, 10:08

Raccolta coperte per i senzatetto a Torino: CasaPound si mobilita per far fronte all’inverno

Fino al 10 gennaio sarà possibile portare il materiale in via Cellini 22

Raccolta coperte per i senzatetto a Torino: CasaPound si mobilita per far fronte all’inverno

Anche quest’anno il movimento della tartaruga frecciata organizza una raccolta di coperte per i senzatetto della città che sono in continuo aumento, soprattutto tra gli italiani.

Il punto di raccolta sarà la storica sede Asso di Bastoni in via Cellini 22 a Torino, tutte le sere dalle 21. La raccolta terminerà il 10 gennaio.

“La quantità di senzatetto che affollano le strade di Torino, in particolare del centro, è ancora aumentata e molti sono italiani - afferma Matteo Rossino, responsabile provinciale di CasaPound - questo ci spinge a dare vita a questa raccolta aperta a tutti coloro che vogliano dare un aiuto concreto alle persone meno fortunate.”

“Il materiale raccolto - conclude Rossino - verrà distribuito dai nostri militanti e volontari nelle serate più fredde di questo inverno. Ricordo a chi volesse contribuire portandoci delle coperte che devono pulite e in buoni stato e che il centro di raccolta è in via Cellini 22, presso il nostro circolo “Asso di Bastoni”, tutte le sere dalle 21.00 in poi”.

“Chi non può combattere efficacemente il freddo torinese perchè privo di dimora, vede le proprie condizioni, se possibile, ancora peggiori in tempi di crisi economica come quella ormai endemica su suolo sabaudo” - a parlare è Marco Racca, coordinatore regionale di CasaPound, che continua: “Vogliamo, anche in questo, essere esempio per tutti i torinesi, al di là del colore politico: non dimentichiamoci di essere solidali tra noi passate le feste e lo spirito natalizio”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium