/ Eventi

Eventi | 18 gennaio 2020, 19:17

Il 28 febbraio Laura Conti a Chiesanuova

Lo spettacolo fa parte della rassegna "I giorni della Storia", un progetto di The Goodness Factory che ha l'obiettivo di promuovere temi quali l'inclusività sociale, il rispetto dei diritti umani, la parità di genere, il rinnovo della memoria

Il 28 febbraio Laura Conti a Chiesanuova

Nel mese di dicembre 2019, la celebrazione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani è avvenuta a Torino con lo spettacolo teatrale di Antonio Damasco “L’immaginifica storia di Espérer”, ispirato alla vicenda dei migranti sugli scogli di Ventimiglia.

La prima tappa del tour italiano della compagnia teatrale “Teatro delle Frome” è avvenuta all'Off Topic di via Pallavicino a Torino, sabato 28 dicembre. L’evento è stato organizzato da The Goodness Factory in collaborazione con il Consiglio regionale del Piemonte.

Antonio Damasco, drammaturgo, attore e direttore della Rete Italiana di Cultura Popolare fu la mente che nel 2015 inziò a dare forma all’Isola di Espérer.

Esperer è un’isola nata dagli scogli di Ventimiglia e dal bisogno del drammaturgo di spiegare alle sue due bambine che cosa siano le frontiere. Essa è l’isola senza confini dove non vengono richiesti passaporti ma un “certificato di esistenza”.

Il Teatro delle Forme, che include tra gli artisti partecipanti alla realizzazione dello spettacolo Maurizio VernaMico Corapi e Laura Conti porta in scena il tour di questa storia con la struttura di uno spettacolo teatrale. L’associazione Liceo Musicale è fiera di promuoverlo con due dei suoi insegnanti di maggior rilievo in materia di musica moderna quali Laura Conti, insegnante di canto e responsabile del nuovo progetto di “tecniche di comunicazione efficace” e “PNL e ipnosi per il benessere” e Maurizio Verna con il quale è attivo da anni un progetto di approfondimento dello studio chitarristico orchestrale.

Il tour estivo ha toccato tappe importanti a Palermo risalendo la penisola  fino ad approdare il 23 giugno al Suq Festival di Genova, dove si è svolto in modo molto originale su un’isola galleggiante al largo del porto. Per il tour invernale le tappe toccheranno Casciana Terme (PI), Sa Sepolcro (AR), San Lazzaro di Savena (BO), Cambiano (TO). Il Canavese è orgoglioso di ospitarlo il 28 febbraio a Chiesanuova.

Lo spettacolo fa parte della rassegna "I giorni della Storia", un progetto di The Goodness Factory che ha l'obiettivo di promuovere temi quali l'inclusività sociale, il rispetto dei diritti umani, la parità di genere, il rinnovo della memoria.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium