/ Attualità

Attualità | 21 gennaio 2020, 17:45

"Legal Business Skills for Europe", l'Istituto Universitario di Studi Europei di Torino disegna la Summer School per far crescere la formazione

E-learning dal 9 marzo al 22 maggio

"Legal Business Skills for Europe", l'Istituto Universitario di Studi Europei di Torino disegna la Summer School per far crescere la formazione

Nonostante i recenti segnali di miglioramento, la ripresa dell’occupazione non è ancora in grado di colmare la contrazione avuta tra il 2007 e il 2013 e il tasso di occupazione, a un anno dalla laurea, resta ben al di sotto di quello registrato prima di tale periodo.

Anche se l’Italia registra la più bassa percentuale di laureati in Europa, ciò non si traduce in un vantaggio nel mercato del lavoro e i tassi di disoccupazione dei laureati sono molto più alti di quelli dei paesi dalla struttura economica simile. Negli ultimi 15 anni, la disoccupazione dei laureati tedeschi nella fascia d’età 25-39 ha oscillato tra il 2 e il 4%, quella degli italiani tra l’8 e il 13%

“Sul tema dello squilibrio qualitativo tra domanda e offerta di laureati, è interessante citare i risultati del terzo anno del progetto “New Skills at Work” condotto da JpMorgan e Università Bocconi, secondo cui il nostro Paese è il terzo al mondo (dopo la Corea del Sud e la Gran Bretagna) con il più alto disallineamento tra le discipline di studio scelte dai giovani e le esigenze del mercato del lavoro. Questa è una delle principali cause dell’elevata difficoltà di reperimento dei laureati costantemente segnalata dalle indagini Excelsior” (Previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine 2019-2023, Progetto Excelsior 2019).

Per affrontare questo disallineamento di competenze, l’Istituto Universitario di Studi Europei di Torino ha disegnato la Summer School “LEGAL BUSINESS SKILLS FOR EUROPE” con il patrocinio di numerosi enti accademici e istituzionali.
Inoltre, importanti aziende e studi legali sono stati coinvolti nel disegno del progetto ed intervengono direttamente nella formazione.

Il progetto si concentra:
 su temi strategici trattati con metodo interdisciplinare giuridico/economico/aziendale
◦ Contratti commerciali internazionali / International Business Contracts
◦ Tassazione Internazionale / International Taxation
◦ Fusioni e acquisizioni / Mergers & Acquisitions
◦ Proprietà intellettuale e strategie di marketing / IP & Marketing Strategy
◦ Assetti organizzativi d’impresa e rispetto di normative e procedure / Corporate Organisation & Business
Compliance
◦ Coaching & Soft Skills
 sulla valorizzazione e rafforzamento delle competenze trasversali dei partecipanti, che lavoreranno su casi pratici, discussioni di gruppo , disamina di documenti per saper meglio gestire criticità strutturali e interpersonali.

Il potenziamento e la crescita culturale e professionale del capitale umano, destinato a inserirsi nel tessuto economico internazionale, è l’unica strada realmente efficace per contrastare le endenze negative del mercato del lavoro.

Scadenza per l'invio delle domande il 12 febbraio 2020. E-learning dal 9 marzo al 22 maggio, face fo face dal 10 giugno al 3 luglio al Campus Einaudi di Torino.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium