/ Attualità

Attualità | 10 marzo 2020, 08:57

Coronavirus, il volontariato non si ferma: tutorial e letture via pc e telefono per gli over 65 con CdP

La Presidente Bisacco:"Tutti noi dobbiamo metterci a disposizione con i propri mezzi a salvaguardare ed aiutare le persone più fragili”

Coronavirus, il volontariato non si ferma: tutorial e letture via pc e telefono per gli over 65 con CdP

Il Coronavirus non ferma il volontariato a Torino e provincia. La Consulta per le Persone in Difficoltà ha individuato nuove modalità, per continuare a svolgere le attività in programma.

“Video tutorial -spiegano - dedicati a ginnastica, lettura, origami, benessere, utilizzo smartphone, video di lettura condivisa, confronti a distanza con uno psicologico, dirette video sulla nostra WebTV CipidilloTV, interazioni e confronti su Whatsapp, confronti all’interno del gruppo “Insieme a casa tua” su Facebook sono le proposte ai cittadini over 65, che da mesi stiamo seguendo in diversi centri aggregativi a Torino e nelle Valli di Lanzo e che allarghiamo a tutta la cittadinanza”.

Per venire incontro al 35% dei pensionati che non ha computer o tablet, la CdP affianca anche telefonate di compagnia per confronti letterari: a casa di chi è interessato viene infatti mandato un libro, del quale parlare poi via filo.

 “Tutti noi – spiega la Presidente delle Persone in Difficoltà, Francesca Bisacco - dobbiamo in questo periodo pensare alla nostra comunità e metterci a disposizione con i propri mezzi a salvaguardare ed aiutare le persone più fragili”.

“Invitiamo tutte le persone over 65 a contattarci per conoscere le varie attività a distanza che stiamo mettendo in campo! Chiunque voglia godere delle proposte presentate può contattare la CPD allo 01119862515 o scrivendo a segreteria@cpdconsulta.it” conclude.

 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium