Elezioni comune di Torino

 / Eventi

Eventi | 23 maggio 2017, 16:47

Da Ippocrate a Papa Francesco: la filosofia vegana illustrata da Red e Chiara Canzian al Salone del Libro (FOTO)

L’ex bassista e cantante dei Pooh e sua figlia hanno preso parte al dibattito ribattezzato “Mondo Veg” insieme agli autori Martino Beria e Gabriele Eschenazi

Da Ippocrate a Papa Francesco: la filosofia vegana illustrata da Red e Chiara Canzian al Salone del Libro (FOTO)

Alle 15 di lunedì 22 maggio la neonata area “GasTrOnomica” del Salone Internazionale del Libro di Torino è stata letteralmente presa d’assalto dai visitatori della kermesse culturale sabauda, molti dei quali non hanno nemmeno trovato posto a sedere. La ragione di questo “sold out” va ricercata nell’interesse generale nei confronti del dibattito ribattezzato “Mondo Veg”, che, oltre agli autori Martino Beria e Gabriele Eschenazi, ha coinvolto Red Canzian e sua figlia Chiara.

La discussione si è protratta per circa un’ora ed è stata avviata proprio dall’ex bassista e cantante dei “Pooh”, che ha posto l’accento su alcuni dati statistici che, se non dettano una linea di pensiero, quantomeno esortano alla riflessione: “Essere vegano significa adottare uno stile di vita gentile - ha dichiarato -, amando gli animali, rispettando l’ambiente e curandosi della propria salute. Proprio quest’ultima è minacciata dagli allevamenti intensivi: in Italia, su 30 milioni di animali allevati, vengono utilizzate 1000 tonnellate di antibiotici. Tutto questo sta dando origine a deisuper-batteri”, resistenti a tutto, i quali, combinati con gli estrogeni e gli ormoni della crescita, contribuiscono a falsare i bioritmi”.

E ancora: “Ippocrate 2300 anni fa asseriva che nessun mammifero deve bere il latte di un’altra specie, soprattutto dopo lo svezzamento; ebbene, l’uomo fa esattamente il contrario. Non ho la pretesa di imporre regole, ma il futuro potrà essere soltanto vegano, perché il mondo non riuscirà a mantenere questo ritmo di produzione di proteine animali. Inoltre, come ha detto Papa Francesco, un’eventuale Terza Guerra Mondiale scoppierà per l’acqua, che diverrà l’oro blu. Non possiamo sprecarla”.

La parola è quindi passata a Martino Beria, che ha sottolineato come la dieta vegana “sia sostenibilissima” e quanto sia basilare “interrogarsi sul perché delle cose, approfondendo la propria conoscenza. Vi sono molte ricette vegane che rispolverano la tradizione: saper utilizzare in maniera duttile la materia cibo aiuta a nutrirsi correttamente”.

Gabriele Eschenazi ha invece posto l’accento su una convinzione di massa errata: “Il problema del vegetarianismo e del veganismo è che paiono una novità distante dalla storia dell’uomo, ma in realtà non è così - ha affermato -. Vi sono informazioni che valgono per tutti: onnivori, carnivori, vegetariani e vegani. Ad esempio, non tutti sanno che la chimica utilizzata per le ricerche della Seconda Guerra Mondiale ha dato vita ai pesticidi utilizzati per le coltivazioni. Gli chef odierni devono proporre piatti sani ed equilibrati e in questo senso Gent, città del Belgio, può fare scuola; tutti i giovedì, infatti, vengono organizzati pasti vegetariani e vegani con il sostegno del Comune e l’istituzione di corsi promossi dall’associazione “EVA” (Ethical Vegetarian Alternative, ndr)”.

A chiudere la girandola degli interventi è stata Chiara Canzian, autrice insieme a suo papà Red del libro “Sano vegano italiano”: “Molti ricordano il mio passato da cantante, ma dal 2013 faccio la cuoca - ha asserito -. Ho iniziato a Milano, per mantenermi, lavorando al “Joia” con Pietro Leemann. Dopodiché, ho avuto un mio ristorante per due anni e ora mi sto mettendo all’opera per aprirne uno nella mia Treviso. Tutte le mie ricette partono dalla tradizione italiana e alcune di esse sono rivisitate: ad esempio, la pasta fresca può essere fatta in casa anche senza uova e si può preparare un tiramisù interamente vegano. Io tifo per l’alimentazione vegana e vegetariana”.


Alessandro Nidi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium