/ Eventi

Eventi | 17 marzo 2018, 18:01

Torino, "Un migrante a casa per una notte" il 20 marzo a Binaria

Appuntamento alle 18 per parlare dell'accoglienza

Torino, "Un migrante a casa per una notte" il 20 marzo a Binaria

Un migrante a casa per una notte. E’ l’originale sistema con il quale Bruxelles ha riscritto l’accoglienza. Un metodo che permette di conoscersi, di superare le paure, e che consente a chi non può impegnarsi in una ospitalità più lunga (o semplicemente non se la sente) di partecipare e di fare la propria parte. Così migliaia di famiglie, entrate a far parte della Plateforme Hébergement Citoyenne, nella capitale del Belgio hanno aderito e tutte le sere circa 400 persone trovano ospitalità in case private. Una lezione di coraggio, che dimostra che l’azione di tanti singoli può fare la differenza. 

Su questo tema il reportage Accogliere i migranti: il modello Bruxelles, di Fabio De Ponte, che verrà presentato il 20 marzo alle 18 a Binaria, in via Sestriere 34. Con Fabio De Ponte interverranno Adriana Costa Santos, coordinatrice della Hébergement Plateforme Citoyenne; Mehdi Kassou, portavoce della Hébergement Plateforme Citoyenne; Lorenzo Truccopresidente dell’Associazione studi giuridici sull’immigrazione; Luca Anselmo, attivista del movimento Briser les frontières.

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium