/ Sanità

Sanità | 16 marzo 2020, 10:15

Frutta e verdura gratis ai medici ed infermieri degli ospedali torinesi in lotta contro il Coronavirus

L'iniziativa del Caat: oggi il primo carico di kiwi, mele, arance, mandarini e finocchi per il nosocomio di Rivoli

Frutta e verdura gratis ai medici ed infermieri degli ospedali torinesi in lotta contro il Coronavirus

Frutta e verdura gratis negli ospedali del Torinese impegnati a fronteggiare l’emergenza Coronaviurs. Anche il Centro Agro Alimentare di Torino ha aderito alla campagna social #aiutiamochiciaiuta e all’appello di Slow Food.

“Ci siamo attivati – spiegano il Presidente ed il Direttore Generale del Caat, Marco Lazzarino e Gianluca Cornelio Meglio – per coordinare la fornitura e distribuzione gratuita di prodotti agroalimentari in favore del personale medico e paramedico degli ospedali impegnati in prima linea nel contrastare questo virus”. All’iniziativa hanno aderito l’Associazione dei grossisti Apgo e il Consorzio Logistico Global Truck, per la consegna gratuita dei prodotti donati.

Oggi partirà quindi il primo carico di kiwi, mele, arance, mandarini e finocchi per i medici ed infermieri dell’ospedale di Rivoli al lavoro per aiutare i pazienti colpiti dal Covid-19. Un’iniziativa che nei prossimi giorni si punta ad estendere anche al personale sanitario dell’Amedeo Savoia di Torino, del San Luigi di Orbassano e del Sant’Anna di Torino.

L’obiettivo poi è arrivare anche alle mense esterne che cucinano i pasti per i ricoverati, donando loro gratis frutta e verdura per preparare pranzi e cene per i malati.

Cinzia Gatti

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium