/ Cronaca

Cronaca | 08 aprile 2020, 20:17

A San Francesco al Campo nonna multata di 400 euro per aver violato il decreto sul coronavirus: aveva portato il nipotino nel parco

La sanzione complessiva è stata di 1500 euro, perché la donna era arrivata alla guida di una vettura intestata a un defunto, senza che fosse stato fatto il passaggio di proprietà

immagine di repertorio

immagine di repertorio

Aver portato il nipotino a giocare nel parco è costato caro ad una giovane nonna a San Francesco al Campo: 400 euro di multa, per aver scavalcato la recinzione che era stata sistemata per impedirne l’accesso, nel rispetto dei decreti governativi per il contenimento del coronavirus.

La sanzione elevata dalla Polizia municipale alla donna è stata però di 1500 euro, dal momento che si è recata al parco usando una vettura intestata a un defunto, senza che fosse mai stato fatto il passaggio di proprietà.

Le immagini delle telecamere della zona l'hanno pizzicata, senza possibilità di scusa o di fuga.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium