/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 13 giugno 2020, 09:10

Il Castello di Moncalieri illuminato con il tricolore si prepara alla riapertura

Prove di luce sullo storico maniero (domani sera alle ore 22), in attesa del 3 luglio, quando si riapriranno le porte ai visitatori

Il Castello di Moncalieri illuminato con il tricolore si prepara alla riapertura

L’immagine è suggestiva e carica di fascino. Il Castello Reale di Moncalieri, illuminato con il tricolore, appare ancora più intrigante.

Domani, domenica 14 giugno, alle ore 22 l’Arma dei Carabinieri e la Città di Moncalieri illumineranno la facciata principale del Castello, sede del 1° Reggimento Carabinieri “Piemonte”, con un fascio di luci che proietterà la bandiera tricolore. L’iniziativa è finalizzata a celebrare l’impegno delle Istituzioni, dei medici e dei volontari e dei cittadini tutti, profuso durante l’emergenza sanitaria.

La scelta di questo gioco di luci, deciso dall’Amministrazione, fa il paio con la scelta di illuminare allo stesso modo il Palazzo Comunale, fatta all'inizio della battaglia contro il coronavirus. Un segnale di normalità, in una fase non più critica come qualche settimane fa, ma è chiaro a tutti che covid-19 non è stato ancora battuto.

La burocrazia, invece, è stata sconfitta e, dopo un’azione di concerto con la Direzione Regionale Musei del Piemonte, è stata fissata per il 3 luglio la data di riapertura al pubblico dello splendido maniero, simbolo della città e Patrimonio dell’Unesco.

Dopo un anno e mezzo di chiusura, tornano visitabili gli appartamenti storici del Castello, anche se ci saranno inevitabili limitazioni: ingressi contingentati, prenotazioni via telefono e mail, rilevazione della temperatura tramite termoscanner, obbligo di mascherina, itinerari di accesso e visita scanditi da opportune indicazioni segnaletiche), il tutto per evitare assembramenti e ogni forma di rischio. Ma il conto alla rovescia è iniziato e il Castello illuminato con il tricolore segnerà l’avvicinamento ad una data attesa da tempo.

Per una nuova ripartenza di Moncalieri, all’insegna del gusto, della storia e della cultura. Mentre il Comune lavora a proposte di teatro, danza, musica, magia, per andare incontro anche alle esigenze delle famiglie e dei residenti.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium