/ Cronaca

Cronaca | 13 luglio 2020, 14:02

Moncalieri, aggrediscono i carabinieri intervenuti in Lungo Po Abellonio: due migranti arrestati e altrettanti denunciati

I fatti successi nella serata di ieri: in manette un 19enne ghanese e un 23enne nigeriano

Moncalieri, aggrediscono i carabinieri intervenuti in Lungo Po Abellonio: due migranti arrestati e altrettanti denunciati

Brutto episodio nella serata di ieri, domenica 12 luglio, a Moncalieri, dove due migranti sono stati arrestati e altri due denunciati per aver aggredito dei carabinieri, che erano intervenuti nei giardini di lungo Po Abellonio.

L'intervento dei militari era stato sollecitato da alcuni passanti, che avevano chiamato il 112 a seguito dell'animato diverbio che si era scatenato tra gli extracomunitari presenti nel giardino, ubriachi e in preda ai fumi dell'alcol.

Giunti sul posto, i carabinieri sono stati immediatamente aggrediti da un ghanese di 19 anni e da un nigeriano di 23, che hanno inizianto a sferrare calci e pugni, arrivando persino a mordere i militari. Per i malcapitati carabinieri ferite giudicate guaribili tra i 4 e i 5 giorni, mentre i due scalmanati sono finiti in manette e condotti in caserma poco dopo.

Per due nigeriani di 27 e 30 anni, invece, denuncia per atti osceni in luogo pubblico e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium