/ Cronaca

Cronaca | 19 settembre 2020, 09:05

Compra la droga ma non paga, spacciatore pretende i soldi dai nonni del cliente

Arrestato per estorsione un ragazzo di 26 anni a Borgone di Susa: era riuscito a riscuotere dalla coppia di anziani 900 euro

Compra la droga ma non paga, spacciatore pretende i soldi dai nonni del cliente

Si è recato dai nonni di un suo cliente per pretendere il pagamento della droga venduta, minacciandoli. E' successo a Borgone di Susa, dove i carabinieri hanno arrestato un pusher di 26 anni per estorsione. 

Gli anziani, ottantenni, si erano rivolti alla stazione locale per le continue minacce ricevute dall’arrestato, che pretendeva da loro presunti debiti insoluti del loro nipote. Il giovane era persino arrivato a danneggiare la porta della loro abitazione dandovi fuoco con alcuni giornali, oltre a rompere la vetrata della loro casa con un grosso mattone.

L’uomo era già riuscito a riscuotere dalle vittime 500 euro in contanti. I carabinieri hanno quindi colto in flagranza il malvivente subito dopo essere uscito dalla casa delle vittime con altri 400 euro estorti.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium