/ Cronaca

Cronaca | 02 ottobre 2020, 15:15

Alfabeto urbano in Circoscrizione 5: lunedì 5 ottobre il taglio del nastro

L'iniziativa è a cura del Centro Provinciale Istruzione Adulti CPIA1

Alfabeto urbano in Circoscrizione 5: lunedì 5 ottobre il taglio del nastro

Il Centro Provinciale Istruzione Adulti CPIA 1 di Torino inaugura il giorno lunedì 5 ottobre, alle ore 16, presso i locali della circoscrizione 5, via  Stradella 192 d, una mostra che illustra le attività realizzate nel progetto “Alfabeto Urbano”, di cui è capofila,  in partenariato con la Circoscrizione 5 e alcune realtà torinesi, Associazione culturale Laqup, Associazione Minollo, Cooperativa Eta Beta, Faber Teater.

"Alfabeto Urbano - spiega il dirigente scolastico del CPIA 1 Paolo Tazio - è un esempio di progettazione culturale che, attraverso il coinvolgimento di sedici classi di sei scuole primarie della Circoscrizione 5, ha voluto raggiungere gli abitanti, stimolare il loro interesse per l’arte e la creatività come espressione delle diverse culture presenti nei quartieri Borgata Vittoria e Madonna di Campagna, favorendo l’integrazione e la condivisione".

Secondo Tazio, la rigenerazione culturale e il ruolo educativo sono alcuni dei principali obiettivi del CPIA 1, per poter innestare processi virtuosi di cittadinanza attiva nelle aree urbane, specie in quelle a rischio di maggior degrado. Il progetto ne è un esempio, di cui la mostra racconta il percorso, ormai giunto al termine, nelle sue varie fasi.

Siamo soddisfatti del lavoro svolto insieme - dichiarano Marco Novello, presidente della Circoscrizione 5 e Martina Monachino, coordinatrice della Commissione Cultura della Circoscrizione -  vogliamo ricordare, tra tutti, le classi scolastiche che hanno lavorato sulla definizione delle parole significative del quartiere inerenti i concetti di identità di quartiere, multiculturalità, collettività, socialità, dandone rappresentazione attraverso interventi di lettering negli spazi pubblici, e poi Mondovisioni, la bellissima rassegna di docufilm di impegno civile di Internazionale, che, a causa del lockdown, è stata traferita nella Rete".

Il ringraziamento del CPIA 1 e della Circoscrizione 5 va inoltre alle associazioni partner, che hanno offerto la loro esperienza nel campo della micro-rigenerazione urbana, attraverso laboratori artistici e di manualità, interventi teatrali e di educazione e contrasto alla dispersione scolastica.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium