/ Cronaca

Cronaca | 23 ottobre 2020, 11:07

Scuola, insegnanti in piazza a Torino: "Azzolina basta passerelle, non va tutto bene" (FOTO e VIDEO)

Meotto (Cub): "Bisognava investire, oggi in alcuni plessi le classi in quarantena sono molte di più di quelle in presenza"

Scuola, insegnanti in piazza a Torino: "Azzolina basta passerelle, non va tutto bene" (FOTO e VIDEO)

"La ministra Azzolina ha fatto solo passerelle e continua a farle dicendo che va tutto bene, ma è esattamente il contrario". Marco Meotto, coordinatore provinciale Cub e docente di Filosofia e Storia all'istituto superiore "Giulio Natta" di Rivoli, stamattina si è ritrovato in piazza Palazzo di Città per partecipare allo sciopero generale nazionale indetto dalla Confederazione unitaria di base.

Al centro della protesta le condizioni della scuola, provata dalla pandemia e da questioni ataviche come la bassa retribuzione degli insegnanti e la precarietà. Davanti alla sede del Comune si sono ritrovati lavoratrici e lavoratori della formazione, dalla scuola dell'infanzia sino all'università, dai dipendenti della scuola statale a quella comunale, dal personale direttamente assunto dallo Stato e dal Comune a quello delle cooperative e delle aziende che lavorano in appalto, ma anche i lavoratori dello spettacolo, fra cui quelli del Teatro Regio .

"Abbiamo visto tutti come la scuola avrebbe dovuto riprendere in piena sicurezza - spiega Meotto - e invece gli istituti stanno chiudendo uno dopo l'altro ben prima che le ordinanze impongano la didattica a distanza. In questi mesi non è stato fatto un piano dei trasporti in grado di reggere milioni di persone che ogni mattina in Italia si recano a scuola, i casi positivi a scuola aumentano, le classi in quarantena in alcuni plessi sono molte di più di quelle in presenza. Bisognava stanziare più fondi per aumentare la capienza delle scuole, ampliare gli organici, ma nulla è stato fatto".

"La ministra Azzolina ha fatto passerelle e continua a farle dicendo che va tutto bene, ma ad oggi ci sono ancora cattedre scoperte. In tutto questo - conclude il sindacalista - in piena pandemia tengono un concorso, una selezione per titoli e anzianità di servizio".

 

 

 

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium