/ Cronaca

Cronaca | 04 novembre 2020, 16:20

Protesta degli ambulanti sotto la prefettura: "Senza lavoro moriamo lo stesso" (VIDEO)

Un centinaio in piazza Castello per chiedere alle istituzioni di modificare il dpcm e continuare a lavorare

Protesta degli ambulanti sotto la prefettura: "Senza lavoro moriamo lo stesso" (VIDEO)

"Se per paura che moriamo ci chiudono e non ci fanno piú vivere moriamo lo stesso". Parole di Gianpaolo Bordino, presidente dell'Ubat (Unione battitori ambulanti torinesi), che nel pomeriggio, insieme a un centinaio di venditori ambulanti, si é ritrovato sotto la sede della prefettura di Torino per chiedere alle istituzioni di modificare il dpcm redatto dal Governo e non chiudere i banchi non alimentari degli ambulanti.

"Il decreto presenta delle disparità - spiega Bordino - salva alcune categorie mentre altre come la nostra vengono chiuse e abbandonate al loro destino. Siamo convinti che su un'area pubblica il mercato, anche quello non alimentare, con i dovuti accorgimenti si possa continuare fare. Il nostro in fondo é un problema di sopravvivenza".

In piazza con l'Ubat erano presenti i referenti del Goia, il Gruppo organizzato imprese autonome, che hanno distribuito dei volantini con la scritta "Conte cosí non ci salvi, ci uccidi".

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium