/ Attualità

Attualità | 17 novembre 2020, 22:27

Covid, il Liceo Gioberti agli studenti contrari alla Dad: "Niente lezioni per chi si collega fuori da casa"

La preside dell'istituto: "Nessuno vuole le scuole chiuse, ma bisogna rispettare le regole"

Covid, il Liceo Gioberti agli studenti contrari alla Dad: "Niente lezioni per chi si collega fuori da casa"

"Per questa settimana gli studenti che protestano contro la Didattica a distanza non potranno seguire le lezioni se si collegano fuori dalla propria abitazione". Lo ha detto la dirigente scolastica del liceo "Gioberti" di Torino, Miriam Pescatore, rispondendo agli allievi che negli ultimi giorni, in segno di protesta contro la Dad, hanno deciso di seguire le lezioni restando seduti fuori dall'istituto.

"Sappiamo che chi protesta ha ricevuto l'autorizzazione dalle forze dell'ordine - spiega la preside - é possibile che al massimo 33 persone possano manifestare in modo statico, rispettando il distanziamento sociale. Oggi ho incontrato gli studenti che hanno comunicato il loro disappunto per la Dad, nessuno vuole le scuola chiuse ma ci sono dei divieti che vanno rispettati. Non ci si puó collegare da un bar, da un parco o dalla strada".

Marco Panzarella

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium