/ Cronaca

Cronaca | 21 novembre 2020, 14:38

Pusher arrestato in casa. L’andirivieni di gente aveva insospettito la polizia

Nell'appartamento erano nascosti hashish e marijuana contenuta in diversi sacchetti per un peso complessivo di 112 grammi. Il sequestro nel quartiere Parella

Pusher arrestato in casa. L’andirivieni di gente aveva insospettito la polizia

Nella tarda serata di giovedì, gli agenti della Squadra Volante hanno perquisito un alloggio del quartiere Parella per una probabile attività di spaccio. L’appartamento, nel corso delle giornate, era teatro di un continuo andirivieni di ragazzi.

Entrando nella casa, domicilio di un ventiduenne italiano, i poliziotti hanno sentito un forte odore di marijuana provenire dalla camera del giovane. Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno trovato hashish e marijuana contenuta in diversi sacchetti per un peso complessivo di 112 grammi. Oltre al materiale necessario per il confezionamento delle dosi, i poliziotti hanno rinvenuto 835 euro in denaro contante. Alla luce dei fatti, il ventiduenne è stato arrestato per spaccio.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium