/ Attualità

Attualità | 12 gennaio 2021, 12:32

Un racconto multimediale del Castello del Valentino grazie alla collaborazione tra historytellers e il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico

"Pillole di storia" a partire da venerdì 15 gennaio

castello del valentino

il Castello del Valentino si racconta in modo multimediale

Il Castello del Valentino si racconta sui social grazie alla collaborazione tra gli historytellers e il Dipartimento di Architettura e Design (DAD) del Politecnico di Torino, che ha la sua prestigiosa sede proprio nel Castello.

La straordinaria residenza sabauda sulle sponde del fiume Po sarà oggetto di un percorso di approfondimento social che verrà inaugurato venerdì 15 gennaio e permetterà, grazie alle “pillole di storia”, di entrare nell’angolo più francese di Torino, sviluppatosi principalmente negli anni della prima Madama Reale e oggi proprietà del Politecnico. Le prime ad aprirsi saranno le porte del grande Salone
d’Onore, affrescato da Isidoro Bianchi e dai figli Pompeo e Francesco nei primi anni Quaranta del Seicento, per poi proseguire con spazi più o meno noti della residenza fluviale torinese.

Le pillole di storia sono ormai un carattere distintivo degli historytellers, che dal 2019 hanno deciso di aprire un blog fotografico su Instagram per raccontare i luoghi ritratti nelle loro foto attraverso la storia di ciascuno, con una pianificazione settimanale che vede alternarsi le #savoypills dedicate alla storia sabauda con le #touringpills e le #ceilingpills, alla scoperta di palazzi, musei, chiese, volte e cupole in Italia e nel mondo. Con l’inaugurazione, nel maggio scorso, delle #videopills (pillole di storia in formato video) dedicate alle origini di Casa Savoia e alla figura di Cristina di Francia – personaggio chiave nella storia del Valentino – è cresciuta ulteriormente la loro presenza sui social ed è nata così la collaborazione con il DAD, con l’obiettivo di realizzare uno storytelling multimediale sul Castello.

Le “Pillole di storia dal Castello del Valentino” saranno pubblicate sui canali social @the.historytellers e @castello_del_valentino

Chi sono gli historytellers

Michele Ferraro e Luca Piovano, giornalisti pubblicisti che dedicano la propria
attività alla divulgazione della storia locale con una particolare attenzione alle residenze sabaude, per le quali hanno curato l’intero ciclo di articoli della rivista Torino Storia in occasione del ventennale dall’iscrizione delle residenze nelle liste UNESCO, oltre ad avere all’attivo alcuni saggi su riviste specialistiche. Nel 2020 hanno pubblicato il volume “Le stagioni di una residenza. Il Castello di Moncalieri attraverso i secoli” e sono tra gli autori di “L’Italia in eredità. Il Re galantuomo”, una raccolta di saggi dedicata alla figura di Vittorio Emanuele II realizzata in occasione del bicentenario della nascita del sovrano.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium