/ Attualità

Attualità | 21 gennaio 2021, 15:54

Nuova vita per la "clessidra" di corso Turati: al via i lavori per un'area verde a un passo dal centro

Sopralluogo della sindaca Appendino e degli assessori Unia e Lapietra: "Sport, mobilità alternativa e aree per i ragazzi: tutto pronto entro la fine dell'estate, con aree dedicate e passaggi per la mobilità alternativa"

La sindaca Chiara Appendino

Sopralluogo della sindaca Appendino alla Clessidra

Al via i lavori nella "clessidra", quell'area verde che sorge quasi al confine tra la Crocetta e Santa Rita, in coincidenza con largo Orbassanocorso Turati (ai due estremi) e che nei piani del Comune si prepara a diventare un nuovo polmone verde della città, ma con caratteristiche di vivibilità e riqualificazione superiori a quelle attuali, che lo vedono ancora piuttosto brullo e senza particolari servizi.

"La Circoscrizione 1 ha promosso un percorso di partecipazione per cui i cittadini sono stati coinvolti nella progettazione di questo spazio. Dopo un percorso di qualche anno, abbiamo stanziato le risorse e ora quest'area verde sarà ridisegnata con spazi dedicati", spiega la sindaca Chiara Appendino

Un primo solco sta segnando la strada per l'attraversamento e la mobilità alternativa. L'area dovrebbe essere pronta per la fine dell'estate. "Le grandi infrastrutture in passato hanno spesso lasciato dietro di sé dei luoghi-non luoghi come questo enorme prato - aggiunge l'assessora alla Viabilità, Maria Lapietra -. Un'area che non era utilizzata da nessuno, ma ora possiamo realizzare un sogno dei cittadini: ci sarà un percorso ciclopedonale, con altre zone per attività sportive. Dai tavoli da ping pong ai campi da basket e molto altro".

Visto il passaggio interrato della ferrovia, però, sotto la "clessidra" non c'è molto terreno. Ecco perché saranno realizzate delle collinette artificiali, così da recuperare superficie e spessore. "Sarà una zona per fare educazione ambientale, ma anche per ospitare orti urbani - aggiunge Lapietra -, inoltre sarà realizzata una grande area cani".

"Finalmente sono iniziati i lavori e i residenti saranno contenti, così come i ragazzi, visto che anche le scuole qui vicino potranno utilizzare l'area - aggiunge l'assessore all'Ambiente, Alberto Unia -. Sono molto soddisfatto di veder iniziare questi lavori, che credo dureranno anche meno dei 240 giorni previsti".

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium