/ Cronaca

Cronaca | 22 febbraio 2021, 16:48

Sicurezza, giro di vite della Polfer nelle stazioni del Piemonte: a Porta Susa denunciato uno svizzero per droga

L'uomo aveva 5 grammi e mezzo di marijuana già suddivisi in dosi per lo spaccio

Agenti di polizia ferroviaria

Controlli della Polfer in tutto il Piemonte

E' di 18 indagati su 4.814 persone controllate (di cui mille con precedenti di polizia) e l'impegno di 261 pattuglie impegnate nelle stazioni e 10 in abiti civili per attività antiborseggio, il bilancio dell'attività della Polizia Ferroviaria in Piemonte e Valle d'Aosta nell'ultima settimana. In particolare, sono stati i 77 i servizi di vigilanza a bordo di 178 treni, mentre sono stati 22 i servizi lungo linea e 32 quelli di ordine pubblico. 

A Torino nella stazione di Porta Susa è stato denunciato un ventinovenne svizzero per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Durante i servizi di prevenzione e vigilanza in stazione i poliziotti hanno proceduto al controllo del ragazzo estendendolo al bagaglio al seguito, dove sono stati rinvenuti 5 grammi e mezzo di marijuana, confezionati in due involucri di plastica. L’uomo è stato, pertanto, denunciato e la sostanza posta sotto sequestro.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium