/ Attualità

Attualità | 08 marzo 2021, 18:17

Chieri, 2 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio

Previsti sei interventi: rio Pasano, rio del Vallo, rio Ravetta, rio Tepice, strada Buttigliera e strada Fortemaggiore

comune di Chieri

Chieri, 2 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio

Chieri ha ottenuto un finanziamento di due milioni di euro destinati dal Governo ai Comuni per la realizzazione di opere pubbliche di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico. Risorse che consentiranno di realizzare 6 interventi su rii e strade.

"Erano anni che attendevamo di trovare le risorse finanziarie necessarie per poter effettuare questi interventi - commentano il Sindaco Alessandro Sicchiero e l’assessora all’Urbanistica e ai Lavori pubblici Flavia Bianchi - dopo l’approvazione della Variante 14, a fine del 2019, di adeguamento del piano regolatore al piano di assetto idrogeologico, abbiamo candidato queste sei opere riuscendo ad ottenere due milioni di euro dal Governo. Un ulteriore importante risultato realizzato grazie al potenziamento degli uffici comunali che seguono i bandi. La messa in sicurezza idrogeologica del territorio rappresenta la precondizione per poter programmare futuri interventi di riqualificazione sulle aree interessate. Le opere in questione riguardano rii (adeguamento delle sezioni idrauliche e ampliamenti degli argini per meglio contenere i volumi d’acqua ed evitare fuoriuscite) e strade (innalzamento della sede stradale), e saranno realizzati anche secondo criteri di ingegneria naturalistica, impedendo così che si possano verificare allagamenti di quelle zone urbane e agricole".

Ora le sei opere verranno inserite nel Bilancio Comunale e nel programma triennale delle opere pubbliche, quindi verrà affidata la realizzazione delle fasi progettuali con l’obiettivo di iniziare i lavori entro la fine dell’anno.

Gli interventi riguardano l’adeguamento delle sezioni idrauliche del rio Pasano (parte finale di strada Valle Pasano all’incrocio con corso Buozzi) e del rio del Vallo a monte di strada Cambiano; della riprofilatura delle sezioni d’alveo del rio Ravetta; della realizzazione di argini in terra sul rio del Vallo (a valle di strada Cambiano) e sul rio Tepice; inoltre la sistemazione della viabilità di strada Buttigliera (tra Cascine Robbio e Cascine Nuove) e di strada Fortemaggiore in frazione Pessione, con l’innalzamento della sede stradale così da impedire futuri allagamenti come quelli verificatisi in occasione di recenti forti precipitazioni, con l’isolamento dell’abitato di Fortemaggiore e della comunità ivi ospitata.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium