/ Attualità

Attualità | 06 aprile 2021, 19:19

La Juve ritrova Demiral, il turco si è negativizzato a tempo di record

Giovedì scorso la positività al Covid, a distanza di cinque giorni il tampone molecolare ha confermato la guarigione

Merih Demiral (credits Juventus FC)

Merih Demiral (credits Juventus FC)

In un periodo tanto complicato per la mancanza di risultati (ultima vittoria a Cagliari a metà marzo), casi di positività al Covid (ultimo in ordine di tempo Bernardeschi) e problematiche varie (il caso di Dybala, Mckennie e Arthur, pizzicati dai carabinieri perché protagonisti di una festa vietata), alla vigilia della delicata sfida contro il Napoli arriva una buona notizia per la Juve: Merih Demiral è guarito dal Covid.

Lo ha reso noto in serata il club bianconero: il difensore, infatti, "ha effettuato, come da protocollo, due controlli con test molecolare (tampone) con esito negativo. Il giocatore non è più sottoposto al regime di isolamento e si unirà alla squadra domaniu mattina, 7 aprile, presso il JTC", ha spiegato la Juventus.

Una guarigione a tempo di record quella del giocatore turco: la sua positività era stata annunciata dalla società giovedì scorso, gli sono bastati cinque giorni per uscire dal tunnel del coronavirus.

m.d.m.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium