/ Moncalieri

Moncalieri | 14 aprile 2021, 10:15

Covid, Moncalieri si prepara a ricevere il Generale Figliuolo. Sabato l'inaugurazione del Palavaccini

Intanto l'Asl To5 ha superato quota 73 mila vaccinazioni

il nuovo Palavaccini di Moncalieri

Covid, Moncalieri si prepara a ricevere il Generale Figliuolo. Sabato l'inaugurazione del Palavaccini

Moncalieri si appresta a vivere due giornate intense nella guerra contro il virus. Domani mattina la Città del Proclama riceverà la visita del Generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid, mentre sabato ci sarà l'inaugurazione del Palavaccini, l'ex Foro Boario trasformato a tempo di record in hub vaccinale.

Dal Castello Reale al Palaexpo

Dopo aver fatto tappa nel pomeriggio di oggi a Torino, domani mattina, giovedì 15 aprile, il Generale Figliuolo visita al centro vaccinale allestito al Castello Reale, sede del 1° Reggimento Carabinieri Piemonte. Una visita importante, un segnale anche per dare impulso alla campagna di immunizzazione. La visita sarà anche l'occasione di fare il punto su una struttura che nelle settimane scorso il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio aveva proposto di aprire alla cittadinanza, una volte terminate le somministrazioni ai militari.

48 ore dopo Moncalieri inaugurerà il nuovo Palavaccini, la struttura riconvertita in centro per le somministrazioni dopo che si erano ormai completati i lavori di trasformazione dell'ex Foro Boario nel Palaexpo, destinato ad essere centro di aggregazione e di eventi per la città.

Il Palavaccini ospiterà sino a dieci postazioni e consentirà al personale medico maggiori spazi e ai pazienti ingressi e momenti di attese più confortevoli, dando una ulteriore spinta alla campagna di vaccinazione nella città guidata da Paolo Montagna.

Oltre 70 mila vaccinati nell'Asl To5

Intanto crescono i cittadini immunizzati nella zona della cintura sud di Torino. Complessivamente nell’Asl To5 sono state inoculate oltre 73mila dosi dall’inizio della campagna, di cui 48 mila prime dosi e 23 mila richiami. Soltanto nell’ultima settimana si è viaggiati a una media di 1800 iniezioni al giorno, a conferma della forte accelerazione avvenuta da inizio aprile.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium