/ Cronaca

Cronaca | 28 aprile 2021, 14:54

Incidente sul lavoro alla Teksid di Carmagnola, operaio cade da un'altezza di 7 metri: ricoverato in gravi condizioni al Cto

La rabbia della Fiom Cgil: "Inaccettabile che accadano infortuni di questo tipo al giorno d'oggi"

elisoccorso - foto di repertorio

Incidente sul lavoro alla Teksid di Carmagnola, operaio cade da un'altezza di 7 metri: ricoverato in gravi condizioni al Cto

La notizia è di quelle che mai si vorrebbero dare, ma purtroppo si tratta dell'ennesimo caso di incidente sul lavoro, avvenuto nella mattina di oggi, mercoledì 28 aprile, allo stabilimento TEKSID Alluminum di Carmagnola. 

Un lavoratore di una ditta esterna (la 2T), mentre stava eseguendo operazioni di saldatura, è improvvisamente caduto da un’altezza di circa 7 metri.  L'uomo è stato trasportato in gravi condizioni al C di Torino con l’elisoccorso. 

La Fiom Cgil di Torino nell’esprimere gli auguri e la solidarietà al lavoratore infortunato e alla sua famiglia, chiede che gli organi competenti facciano piena e tempestiva luce su quanto accaduto individuando eventuali responsabilità. 

"Riteniamo inaccettabile che accadano infortuni di questo tipo ancor più all’interno dello stabilimento di una grande azienda che dovrebbe disporre di procedure e controlli tali da garantire la sicurezza dei propri dipendenti ma anche dei lavoratori di aziende esterne a cui vengono affidate attività di installazione e manutenzione", ha attaccato il sindacato.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium