/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 03 maggio 2021, 13:23

Il coronavirus si porta via l'ex sindaco di Nichelino Dino Mussetto

Democristiano, primo cittadino nel 1989, da giorni era ricoverato al San Lorenzo di Carmagnola

Dino Mussetto

Il coronavirus si porta via l'ex sindaco di Nichelino Dino Mussetto

Il coronavirus miete un'altra vittima eccellente. Nichelino piange la scomparsa di Dino Mussetto, che fu sindaco nel 1989, ai tempi della Democrazia Cristiana e della Prima Repubblica: è mancato ieri all'ospedale San Lorenzo di Carmagnola, dove era stato ricoverato a seguito delle complicazioni emerse dopo la positività al Covid. 

Mussetto è stato un imprenditore di grande successo portando in pochi anni l'azienda di famiglia ai vertici nazionali nel settore del marketing aziendale e dell'organizzazione di eventi. Da anni aveva lasciato la politica, ma era stato ispiratore e fondatore della Chreo Nichelino. Associazione cittadini legata ai valori della Chiesa che si prepara a scendere in campo dopo le prossime elezioni.

Tanti i ricordi dei suoi compagni politici dell'epoca, come l'attuale presidente del consorzio Covar, Leonardo Di Crescenzo: "Ero assessore allo Sport in quegli anni. Ho conosciuto e apprezzato le qualità umane di Dino oltre alla sua determinazione per raggiungere obiettivi per il bene comune".

"Buon viaggio Dino, ti auguriamo di essere al cospetto di Dio in cui credevi fortemente, grazie per il tuo impegno per la città", lo ha ricordato Chreo sulla sua pagina Facebook.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium