/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 05 maggio 2021, 10:17

Stupinigi si tinge di rosa, iniziato il conto alla rovescia per l'arrivo del Giro

Domenica, dalla Palazzina di Caccia, il via alla seconda tappa. Modifiche alla viabilità, a Nichelino e dintorni ci sarà il divieto di vendita delle bevande in vetro

Palazzina di Stupinigi

Stupinigi si tinge di rosa, iniziato il conto alla rovescia per l'arrivo del Giro

Il circoletto rosso è stato segnato da tempo e ora i preparativi fervono a Nichelino: domenica 9 maggio, partirà dalla Palazzina di Stupinigi la seconda tappa del Giro d’Italia. E' luna storica prima volta e per la città l'arrivo della carovana rosa è una occasione per farsi conoscere (non solo) in tutta Italia, grazie ad un evento mediatico come pochi altri.

Tolardo: "La realizzazione di un sogno"

"Il Giro a Nichelino è la realizzazione di un sogno – ha detto il sindaco Giampiero TolardoLa conferma che il lavoro in sinergia fra diversi enti porta a risultati importanti. Saranno nella nostra città i più forti ciclisti del mondo e tutta l’Italia vedrà in televisione Nichelino e la sua bellissima Palazzina di Stupinigi. Sarà un grande volano promozionale e turistico".

Il percorso della seconda tappa del Giro procederà da Stupinigi in direzione di Novara, dove è previsto l’arrivo dopo 179 km. La parte nichelinese prevede l’avvio intorno alle 12.40 da viale Torino per poi girare a destra su via XXV Aprile e quindi, alla rotonda di Largo delle Alpi, prendere via Debouche che è poi percorsa fino a Vinovo. Dopo Nichelino, la tappa toccherà None, Virle, Carmagnola, per proseguire nell'astigiano e arrivare a concludersi a Novara, con arrivo previsto intorno alle 17.

La città si prepara ad accogliere la carovana rosa

Nichelino accoglierà la corsa rosa con diverse iniziative di contorno per la promozione del territorio e della corsa rosa. Si stanno preparando gli allestimenti cittadini (cosiddetto city dressing) e quelli delle delle vetrine a tema dei negozi. L’organizzazione della tappa impegna diversi servizi comunali di supporto (far gli altri la polizia municipale e la Protezione civile) e oltre 120 volontari che saranno coinvolti per garantire la realizzazione in sicurezza dell’iniziativa.

L’associazione “Stupinigi è”, insieme all’azienda di Stupinigi Panacea, promuoverà il pane di Stupinigi che si metterà in rosa per l’occasione. Il pane sarà infatti prodotto con la farina tipo 1 della Filiera di Stupinigi e con rape rosse. Il pane in “rosa” si accompagnerà al Krinbab di Stupinigi con maionese rosa e radicchio di campagna. Un vero panino dei campioni.

Chiusure strade e modifiche alla viabilità

La partenza del Giro provocherà necessariamente delle modifiche alla viabilità di Nichelino per la giornata di domenica. Saranno chiuse al traffico: viale Torino, a Stupinigi, fino alla rotatoria della tangenziale sud; via XXV Aprile dall’incrocio con viale Torino fino alla rotonda di Largo delle Alpi con sospensione della linea di trasporto pubblico; via Debouche con sospensione della linea di trasporto pubblico; e via Torino, in direzione Vinovo, alla rotatoria dell’incrocio con via Calatafimi.

Divieto di vendita delle bevande in vetro

Il sindaco Tolardo ha emanato un’ordinanza che pone il divieto per domenica, in orario 8-20, alla vendita, all’introduzione e alla somministrazione di bevande in bottiglie di vetro, in bicchieri di vetro, in bottiglie di plastica sigillate o in lattine di alluminio, a Stupinigi e nelle strade limitrofe, in occasione della partenza della tappa.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium