/ Cronaca

Cronaca | 31 maggio 2021, 10:45

A Carmagnola due "momenti" in ricordo di Ludovico e Teodora Casasanta

Venerdì 4 e sabato 5 giugno un doppio evento di celebrazione della mamma e del suo bambino vittime della violenza del marito e padre lo scorso 29 gennaio. Un episodio che aveva scosso la città

I palloncini liberati nel cielo di Carmagnola in occasione dei funerali delle due vittime, lo scorso febbraio

I palloncini liberati nel cielo di Carmagnola in occasione dei funerali delle due vittime, lo scorso febbraio

Saranno presenti anche i famigliari delle vittime ai due momenti organizzati dalla Città di Carmagnola per ricordare Teodora Casasanta e il piccolo Ludovico che il 29 gennaio 2021 furono uccisi a Carmagnola dal marito e padre Alexandro Riccio.

Una tragedia che ha profondamente segnato la città, che vuole stringersi intorno alla famiglia e ricordare queste due giovani vite prematuramente stroncate.

Venerdì 4 giugno, alle 15, l’Istituto Comprensivo presso il quale il bambino frequentava l’ultimo anno della scuola dell’Infanzia organizza un momento di consegna dei “diplomi” ai bimbi che concludono il percorso e si preparano ad iniziare il ciclo della primaria. Alla cerimonia parteciperanno alcuni famigliari di Ludovico, ai quali verrà consegnato l’attestato che avrebbe dovuto ricevere il bimbo. Saranno presenti anche il Sindaco e il Vice Sindaco, a testimonianza della vicinanza delle istituzioni scolastiche e civiche.


Sabato 5 giugno, alle ore 10,30 presso l’area giochi sita nei giardini del Comune, accanto alla piastra sportiva, l’Amministrazione comunale inaugurerà una targa a memoria di Ludovico Riccio e una panchina dedicata a Teodora Casasanta. Alla cerimonia parteciperanno i compagni di scuola del bambino, la famiglia della mamma, oltre ovviamente alle Autorità civiche.


Intanto a Roccacasale, Comune di origine di Teodora, è stata depositata una targa commemorativa presso Piazzale Belvedere Cesare Torelli.

comunciato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium