/ Attualità

Attualità | 17 giugno 2021, 08:04

Grugliasco sempre più attenta a chi ha bisogno: il cibo invenduto alla Cittadella del Welfare

Le provviste raccolte saranno collocate al centro Nello Farina e un nuovo furgone refrigerato ne garantirà la distribuzione migliore

nuovo centro civico Nello Farina a Grugliasco durante un'inaugurazione

Nuovi passi avanti per Gru4you, il progetto che aiuta le persone in difficoltà distribuendo cibo invenduto

La città di Grugliasco ancora più attenta a chi ha bisogno ed è in difficoltà. È stato presentato ieri mattina al centro “Nello Farina” in via San Rocco 20 il nuovo sviluppo del progetto di welfare di comunità “Gru 4 you – Grugliasco per chi ne ha bisogno”, che coinvolge parrocchie, realtà del volontariato e del terzo settore e il tessuto produttivo e il commercio locale.

La novità consistono nella realizzazione di una vera e propria “Cittadella del welfare di comunità” presso il centro civico e nel furgone refrigerato con cui prelevare l’invenduto alimentare dai banchi del mercato. 

Il centro “Nello Farina” si trasforma così in un vero e proprio punto di riferimento dove vengono conferiti generi alimentari raccolti in attesa di essere smistati ai destinatari individuati dalla cabina di regia, composta da Comune di Grugliasco, Consorzio Ovest Solidale (il consorzio socio assistenziale nato dalla fusione di Cisap e Cisa) l’Associazione C46, che gestisce l’Emporio Solidale, e le Caritas locali.

Il nuovo furgone, riconoscibile dal logo “Gru 4 You – Grugliasco per chi ne ha bisogno” stampato sulle fiancate, è pronto a partire. È stato acquistato con le donazioni effettuate dai cittadini lo scorso anno, durante la prima emergenza Covid-19. Percorrerà le strade cittadine per la raccolta del cibo invenduto, principalmente nei mercati.

Nello specifico, queste novità si inseriscono nel più ampio scenario dove sono già attivi i progetti “Top Metro Fa Bene”e “Food Pride” e l'Emporio Solidale, che hanno come attività cardine la raccolta e la distribuzione di generi non solo alimentari a famiglie e anziani. Iniziative che hanno raggiunto in tre mesi i 3mila chili di invenduto, redistribuito a una cinquantina di beneficiari.

"Gru 4 you è un progetto in continuo divenire, che promuove azioni di solidarietà alle famiglie, di solidarietà economica e inclusione sociale, oltre che si assistenza e di contrasto alla solitudine nel caso degli anziani – spiegano il sindaco, Roberto Montà e il vicesindaco con delega al Welfare, Elisa Martino –. Oggi presentiamo in particolare questi ulteriori tasselli del progetto. Da un lato, il centro civico “Nello Farina” diventa il punto di riferimento per tutti quanti operano nell'ambito della solidarietà sociale e dell'inclusione, incrementando la propria funzione di polo aggregativo socio-culturale che ci piace definire “Cittadella del welfare di comunità”.

"Dall'altro - proseguono - l'utilizzo del nuovo furgone sarà fondamentale per il ritiro al mercato cittadino in condizioni di estrema sicurezza, in quanto refrigerato, elemento tanto più importante con l’arrivo della stagione estiva. È certamente un passo avanti nell’organizzazione di questo servizio rivolto alle famiglie più fragili e bisognose, in un momento particolarmente delicato in cui assistiamo continuamente all’emergere di nuove povertà e difficoltà per un numero sempre maggiore di nuclei familiari e per i loro figli. A testimonianza della continua implementazione di “Gru 4 you”, a breve, anche i cittadini potranno partecipare a questa azione di solidarietà, attraverso “Spesa Sospesa” che consentirà loro di acquistare dei buoni spesa non soltanto di generi alimentari". 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium