Elezioni comune di Torino

 / Moncalieri

Moncalieri | 21 giugno 2021, 10:18

Tornano gli assembramenti e i problemi nella 'terrazza' di Moncalieri. A Nichelino vandali in azione in via I maggio

Schiamazzi, rumori notturni e problemi in piazzale Aldo Moro: i residenti preparano una petizione al sindaco Montagna. I vandali a Nichelino prendono di mira le panchine di un parco

panchina divelta via I maggio

Tornano gli assembramenti e i problemi nella 'terrazza' di Moncalieri. A Nichelino vandali in azione in via I maggio

Non è stato un fine settimana tranquillo a Moncalieri e Nichelino. Un 18enne ha deciso di togliersi la vita nel pomeriggio di ieri, gettandosi sui binari nel tratto tra Moncalieri e il Lingotto, venendo travolto dal convoglio della linea Chieri-Rivarolo. Ma se su questa tragedia ora indaga la Polizia ferroviaria, i vigili di Moncalieri da alcuni giorni ricevono nuove segnalazioni di problemi nella zona della cosiddetta 'terrazza multipiano'.

Chiusa a marzo h24 dal sindaco Paolo Montagna per i continui assembramenti, da quando è scattata la zona bianca ed è andato in soffitta il coprifuoco, alcuni giovani hanno deciso di 'riprendere possesso' di piazzale Aldo Moro, tirando tardi la sera e rendendosi protagonisti di schiamazzi, rumori notturni, lasciando bottiglie di birra e rifiuti dappertutto.

Alcuni residenti, dopo aver segnalato quanto accaduto alla Polizia locale, stanno preparando una petizione per chiedere interventi per scongiurare che la piaga possa estendersi a macchia di leopardo, ora che la scuola è finita ed è iniziata l'estate.

A Nichelino, invece, sono tornati in azione i vandali, che nella notte tra sabato e domenica nel parco di via I Maggio hanno fatto a pezzi una panchina, spargendo gli assi e alcuni pezzi un pò dappertutto. E cittadini che abitano nella zona tornano a chiedere l'installazione di nuove telecamere per arginare questi comportamenti incivili.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium