Elezioni comune di Torino

 / Centro

Centro | 23 luglio 2021, 07:00

M5S, la consigliera della Circoscrizione 1 Gamba si dimette: "Scelta di Sganga di bassa levatura"

"Non accetto una decisione fatta di appoggi amicali e di poco merito"

Serena Gamba

Serena Gamba

"Ho necessità di prendere le distanze dal M5S" e la scelta di Valentina Sganga come candidato sindaco è di "bassa levatura". Sono queste le motivazioni che hanno portato la consigliera della Circoscrizione 1 Serena Gamba a dimettersi dall'incarico. 

A meno di 24 ore dalla proclamazione della capogruppo come possibile erede di Chiara Appendino, arriva il primo addio. Prima degli eletti grillini nel 2016, con 161 preferenze, nella zona Centro/Crocetta ha annunciato ieri pomeriggio su Facebook di lasciare i pentastellati. 

"Doveva essere - spiega - il Movimento delle competenze e della condivisione ma così non è stato: le competenze spesso si limitano a titoli non supportati dalla capacità di applicarne i dettami". 

Gamba, alla vigilia della consultazione per il candidato sindaco su SkyVote, si era espressa a sostegno di Andrea Russi, considerato come un "ultimo spiraglio di luce". "Adesso - aggiunge - quella luce si è spenta con una scelta, a mio parere, di bassa levatura".

"Sono torinese e - prosegue l" ex consigliera - amo la mia città: non mi basta una persona qualsiasi, perché è stato dimostrato che il fantomatico "uno vale uno" puó avere un senso se tutti gli uno in questione hanno la stessa capacità di dialogo, di elaborazione dati e di confronto, ma così purtroppo non è".

Gamba spiega di non poter "accettare ed avallare una scelta fatta da qualche centinaio di iscritti alla piattaforma di voto, fatta di appoggi amicali e, a mio parere, poco di merito. Basata non sulla convinzione di quanto fosse brava e capace l'attuale candidata, ma di quanto fosse di poco valore l'avversario". Da qui la decisione di dimettersi dal consigliera della Circoscrizione 1.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium