/ Moncalieri

Moncalieri | 25 agosto 2021, 14:06

Arriva da Moncalieri il primo oro azzurro alle Paralimpiadi, nel nuoto Carlotta Gilli domina i 100 delfino

Esultanza da stadio del sindaco Paolo Montagna: "Meravigliosa, siamo orgogliosi di te"

Carlotta Gilli

Arriva da Moncalieri il primo oro azzurro alle Paralimpiadi, nel nuoto Carlotta Gilli domina i 100 delfino

Arriva da Moncalieri la prima medaglia d'oro per l'Italia dalle Paralimpiadi di Tokyo. Carlotta Gilli ha dominato i 100 delfino nel nuoto, precedendo Alessia Berra per una doppietta che ha subito colorato d'azzurro il cielo giapponese.

Sogno diventato realtà

Ad inizio luglio, dalla sua città, la ventenne Carlotta aveva raccontato sogni e speranze a poche settimane dai Giochi, dicendosi già felicissima di poter volare a Tokyo. "Non mi pongo obiettivi, tutto quello che arriva lo prenderò". Ed è subito arrivato l'oro (con tanto di record olimpico, a pochissimo da quello mondiale), nella prima delle sei gare che la nuotatrice torinese affronterà in queste Paralimpiadi.

Dopo le due medaglie (un argento ed un bronzo) portate a casa da Tokyo dal suo concittadino Alessandro Miressi nelle Olimpiadi, Moncalieri si conferma città di nuotatori. Ed è facile immaginare che toccherà a loro inaugurare l'anno prossimo la nuova piscina comunale, che prenderà il posto delle ex Pleiadi.

Tifo da stadio del sindaco Montagna

Per intanto il sindaco Paolo Montagna, dal suo studio, si è concesso una pausa di lavoro per seguire in diretta tv la gara della Gilli, esultando alla fine come un ultras da stadio dopo un gol: "Meravigliosa Carlotta! Il primo oro italiano alla Paralimpiadi è targato Moncalieri. Una gara fantastica: siamo orgogliosi di te e il sogno continua".

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium