/ Cronaca

Cronaca | 07 ottobre 2021, 17:07

Ingresso vietato a docenti No Vax: per la Procura il preside non ha commesso reato

I magistrati torinesi hanno chiesto l’archiviazione per il dirigente scolastico del Marie Curie, denunciato da due insegnanti sprovvisti di green pass a cui aveva negato l’accesso all'istituto

L'insegnante che si era presentato a scuola senza green pass

L'insegnante che si era presentato a scuola senza green pass

Il preside del liceo Marie Curie che ha vietato l’ingresso al plesso a due docenti non muniti di green pass non ha commesso alcun reato, al contrario ha applicato quanto disposto dalla legge.

È la tesi sostenuta dalla Procura di Torino, che ha chiesto l’archiviazione per Andrea Giuseppe Piazza, il dirigente scolastico che lo scorso settembre ha negato l’accesso all’istituto al docente di francese Giuseppe Pantaleo e a una sua collega, entrambi non vaccinati e sprovvisti del green pass.

Gli insegnanti avevano denunciato il preside, con la Procura che aveva aperto un procedimento per abuso d’ufficio. Dopo un’attenta analisi dei documenti, per i pubblici ministeri Gianfranco Colace ed Enrica Gabetta, il certificato prodotto da Pantaleo e consegnato al preside, che avrebbe esentato il docente dal vaccino, non sarebbe valido perché rilasciato da un medico del Torinese che non ha aderito alla campagna vaccinale, noto in tutto il territorio per le sue posizioni No Vax.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium