/ Eventi

Eventi | 30 novembre 2021, 07:31

Alla Mole Antonelliana si celebra la Festa Nazionale della Romania

Appuntamento mercoledì 1 dicembre con l'evento "La parola che unisce"

Alla Mole Antonelliana si celebra la Festa Nazionale della Romania

La Mole Antonelliana ospita l’evento "La parola che unisce" nell’ambito del progetto Culture alla Mole dedicato alla comunità romena e moldava e aperto a tutti i cittadini.

 

Mercoledì 1° dicembre a partire dalle ore 19 in occasione della Festa Nazionale della Romania, l’evento organizzato dalla Federazione delle Associazioni Romene e Moldave del Piemonte è aperto a tutti i cittadini.

 

Ad animare la Mole Antonelliana sarà un incalzante alternarsi di letteratura e musica. La ricorrenza del settecentesimo anniversario dalla morte di Dante Alighieri permetterà di rendere omaggio al Sommo Poeta compiendo un interessante viaggio attraverso la letteratura. Grazie al patrocinio e con la collaborazione del Dipartimento di Lingue e Culture Moderne e dell’Università degli Studi di Torino, alcuni studenti del Corso di Lingua Romena leggeranno e reciteranno alcuni dei passi più celebri delle più grandi opere letterarie romene, che si affiancheranno a quelle italiane in un emozionante scambio.

 

L’aspetto letterario e linguistico verrà, inoltre, approfondito da interventi dei docenti della Cattedra di Lingua e Letteratura Romena dell’Università di Torino, prof. Roberto Merlo e Prof.ssa Harieta Topoliceanu e dalla Prof.ssa Ioana Bican, docente dell’Università Babes-Bolyai di Cluj Napoca. Diversi intermezzi musicali, con la partecipazione di giovani cantanti e musicisti di talento, coloreranno la serata di dialogo tra Dante Alighieri e Mihai Eminescu, rispettivamente i due padri della lingua e della cultura italiana e romena.

 

Questa collaborazione ha portato nel 2021 all’avvio del Progetto Culture alla Mole - Torino Pluraleculture in città, grazie al quale associazioni di comunità presenti sul territorio potranno raccontarsi al capoluogo, stimolando la multiculturalità torinese. Per l’occasione inoltre uno speciale biglietto ingresso omaggio 2x1 (ovvero due ingressi al prezzo di un biglietto), nel periodo dal 2 al 9 dicembre al Museo Nazionale del Cinema per tutti i cittadini della comunità romena e moldava.

 

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium