/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 01 dicembre 2021, 12:47

Gara di solidarietà per salvare il Concertino dal Balconcino

Oggi la casa che ospitava il Balconcino è stata demolita e, per tornare a renderla abitabile e proseguire con l'organizzazione di eventi culturali, è stata lanciata una campagna di raccolta fondi su Produzioni dal Basso

Gara di solidarietà per salvare il Concertino dal Balconcino

Era l'ormai lontano 2011 quando due artisti, Maksim Cristan, scrittore e chitarrista di origine jugoslava, e Daria Spada, cantante lirica e operatrice teatrale pugliese, diedero vita a un progetto sperimentale urbano unico: il Concertino dal Balconcino, un appuntamento culturale che ogni domenica pomeriggio, dalle 17 alle 18, dal primo piano di un monolocale in via Mercanti 3 a Torino, intratteneva cittadini, turisti e passanti con le performance di artisti provenienti da tutto il mondo. Negli ultimi 10 anni, sono state ben 418 le edizioni del Concertino, oltre mille gli artisti partecipanti - musicisti, poeti, scrittori e pittori - e più di 50mila spettatori in totale.

Il Concertino dal Balconcino è diventato nel tempo un vero e proprio punto di riferimento all'interno del panorama artistico e culturale piemontese, tanto da essere incluso tra i luoghi di interesse da non perdere nella guida Lonely Planet di Torino.

Oggi, tuttavia, tutto questo rischia di finire per sempre. La casa che ospitava il Concertino, infatti, è stata demolita e la ditta edile che è stata contattata per effettuare l'intervento, dopo aver incassato un cospicuo anticipo, ha abbandonato il cantiere, lasciando l'appartamento completamente inaccessibile dallo scorso giugno, senza pavimento, acqua ed elettricità. Per tornare a renderlo abitabile - e riprendere l'appuntamento con il Concertino - servono 12.000 euro. Per questo Maksim e Daria, che in oltre 10 anni di attività non hanno mai chiesto alcun tipo di sovvenzione per portare avanti l'attività, hanno scelto di lanciare una campagna di raccolta fondi su Produzioni dal Bassoprima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation.

Ogni contributo, grande o piccolo che sia, permetterà di ripristinare il Concertino dal Balconcino, tornando a fare del balcone del piccolo monolocale di via Mercanti 3 un luogo di cultura aperto a tutti, torinesi e non.

Per maggiori informazioni: https://www.produzionidalbasso.com/project/salviamo-il-concertino-dal-balconcino/

https://www.produzionidalbasso.com/project/salviamo-il-concertino-dal-balconcino/

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium