/ Cronaca

Cronaca | 03 dicembre 2021, 10:49

Carabiniere ferito durante la rapina in farmacia: per il 18enne si aprono le porte del carcere

Decisa la misura cautelare per il ragazzo, che aveva agito insieme a un complice di 16 anni. L'accusa è di tentato omicidio e rapina aggravata

Carabiniere ferito durante la rapina in farmacia: per il 18enne si aprono le porte del carcere

Tentato omicidio e rapina aggravata. Sono i reati contestati al 18enne che lunedì, insieme a un complice di 16 anni, ha rapinato la farmacia comunale di corso Vercelli, dove è rimasto ferito il brigadiere Maurizio Sabbatino, intervenuto per sventare il colpo e accoltellato a torace e gamba.

Dopo l’udienza di convalida del fermo, per il giovane, che come il suo complice si era poi costituito ai carabinieri, è stata decisa la misura cautelare in carcere.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium