/ Sanità

Sanità | 27 maggio 2022, 18:02

Al Martini un nuovo reparto di terapia sub-intensiva: "Abbiamo cambiato la sanità torinese" [FOTO e VIDEO]

La gioia di Carlo Picco, direttore generale Asl Città di Torino: "Garantiamo la sicurezza dei cittadini"

nuova terapia sub intensiva martini

Inaugurata la nuova terapia sub intensiva dell'ospedale Martini

Diciotto posti letto, 490 mq di superficie. Numeri freddi quelli che accompagnano l'inaugurazione del nuovo reparto di terapia sub-intensiva dell'ospedale Martini ma che descrivono una situazione piuttosto evidente: il cambio di passo della sanità torinese.

Sì, perché sono sempre di più i posti di terapia intensiva, sub-intensiva, dedicati alla medicina d'urgenza, nella città di Torino. A raccontarlo, durante l'inaugurazione del Martini, il direttore generale dell'Asl Città di Torino Carlo Picco: "Quest'area può ospitare pazienti critici, era una progettualità che portavamo avanti con il piano Arcuri e che abbiamo completato in tutta l'Asl: abbiamo inaugurato un reparto uguale al Maria Vittoria e al San Giovanni Bosco".

"Questi reparti ci permettono di essere pronti sia per le urgenze che per l'ordinarietà: insieme all'Amedeo di Savoia e ospedale nuovo per le emergenze all'Oftalmico, abbiamo in ogni ospedale reparti pronti ad affrontare situazioni critiche", ha proseguito Picco. "Possiamo dire di aver cambiato il volto della sanità torinese, garantendo sicurezza ai cittadini", ha concluso.

Sono infatti 50 i posti letto in più ricavati in città, ma si lavora per potenziare ulteriormente le terapie intensive. Il reparto del Martini si articola in due aree distinte: una prima destinata alla medicina d'urgenza e la seconda alla terapia semi intensiva. L'investimento complessivo è di 580.000 euro di opere di riqualificazione e 450.000 euro per le attrezzature elettromedicali.

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium