/ Attualità

Attualità | 30 maggio 2022, 20:37

Eurovision, il trofeo vinto a Torino dalla Kalush all'asta per acquistare tre droni per l'esercito ucraino

370 mila dollari per il cappellino del leader Oleh Psiuk

kalush orchestra

Eurovision, il trofeo vinto dalla Kalush Orchestra all'asta per acquistare tre droni per l'esercito ucraino

La band ucraina Kalush Orchestra, vincitrice dell'Eurovision 2022 a Torino, ha raccolto 370 mila dollari con una lotteria che metteva in palio il cappello rosa del cantante Oleh Psiuk: lo riporta Sky News.

31 mila persone da 56 Paesi alla lotteria

Oltre 31 mila persone da 56 Paesi hanno partecipato alla lotteria, acquistando biglietti dal prezzo di 5 dollari. Il ricavato sarà donato alla Serhiy Prytula Charity Foundation, un'organizzazione benefica che sostiene l'esercito ucraino. La band ha anche venduto all'asta il trofeo dell'Eurovision per 900 mila dollari: il denaro sarà usato per l'acquisto di tre droni. L'offerta vincente è stata dell'exchange di criptovalute Whitebit ed è arrivata nella forma di 500 ethereum, come scrive il Guardian.

Il grazie della band: "Siete fantastici"

"Siete fantastici - ha scritto la band su Facebook - apprezziamo ognuno di voi che ha partecipato a questa asta, un ringraziamento speciale al team Whitebit che ha acquistato il trofeo e ora è il legittimo proprietario del nostro trofeo". L'asta è avvenuta in occasione di un concerto di beneficenza a Berlino, nel quale sono stati raccolti soldi per forniture mediche.

Durante lo spettacolo, Psiuk ha invitato le persone a non abituarsi alla guerra: "Dovrebbe rimanere tutti i giorni sulle prime pagine, finché non si arriverà alla pace", ha affermato il cantante.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium